L'altro Ciro: la Lazio ci prova per Mertens. Ecco come assicurarselo

Pubblicato 
venerdì, 27/05/2022
Di
Daniele Izzo
calciomercato-lazio-parametro-zero-mertens
Tempo di lettura: 2 minuti

CALCIOMERCATO LAZIO NEWS MERTENS - L'altro Ciro. Doppio Ciro. Ciro + Ciro. I titoloni si sprecano. Giocando con il soprannome che Napoli ha affibbiato a Dries Mertens, che poi è il nome di battesimo di Immobile, l'accostamento viene facile. Ma prima di lasciarsi andare a giochi di parole, bisognerà capire effettivamente se la Lazio, alla ricerca di un attaccante di riserva per il 17, riuscirà ad approfondire quella che al momento è solo un'idea.

Calciomercato Lazio, le ultime news su Mertens

La situazione è totalmente dipendente dalla volontà di Mertens. E, in parallelo, da quella del Napoli. Lo svilupparsi dell'idea in casa Lazio sarà, difatti, legato all'eventuale rinnovo del belga. I partenopei, come riporta Il Messaggero, hanno offerto 1,5 milioni di euro più bonus per un anno con opzione per il secondo. Di conseguenza, il club capitolino dovrebbe mettere sul piatto almeno 2 milioni e due anni di contratto per assicurarselo. In tutto questo, un ruolo importante lo potrebbe ricoprire Maurizio Sarri. Il 'Comandante' lo inventò punta centrale proprio a Napoli, e insieme fecero le fortune del club di De Laurentiis. I due si fidano ciecamente l'uno dell'altro e il loro rapporto è rimasto nel tempo molto saldo. Dunque, non resta che attendere. La Lazio non ha ancora avuto contatti con Mertens, il quale continua a dare priorità al rinnovo con il Napoli. Qualora non si dovesse arrivare ad un accordo però, attenzione all'opzione Capitale. D'altronde è risaputo, tutte le strade portano a Roma.

Le alternative per l'attacco della Lazio

Due, come riporta sempre Il Messaggero, sono i nomi che continuano a piacere alla Lazio per il ruolo di vice-Immobile oltre al già citato Mertens. Il primo è Francesco Caputo. La Sampdoria cederebbe il proprio attaccante solo dietro compenso di 3 milioni di euro. Il club capitolino è fermo a 1,5. Al momento è stallo. Il secondo nome, invece, è quello di Pinamonti. In questo caso, però, la cifra da investire sarebbe nettamente superiore a quelle che servirebbero per gli attaccanti di Napoli e Sampdoria: 20 milioni di euro.

LEGGI ANCHE: Sarri-Lazio, c'è il rinnovo: l'annuncio di Lotito

, , , , ,
Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram