lazionews-milan-reina-pepe-parata
Foto LaPresse
Tempo di lettura: 3 minuti

CALCIOMERCATO LAZIO REINA – Il mercato della Lazio entra nel vivo. In attesa di concludere le operazioni in attacco, la società biancoceleste è ad un passo dal chiudere una trattativa importante. Il ds Tare ha infatti trovato il portiere da affiancare a Thomas Strakosha nella prossima stagione. Silvio Proto è destinato a lasciare la capitale (ritorno in Belgio o ritiro), e al suo posto è pronto a subentrare Pepe Reina.

Esperienza internazionale e affidabilità: la Lazio ha scelto Reina

Il portiere spagnolo, classe 1982, ha deciso di rimettersi in gioco in serie A, dopo l’esperienza in prestito all’Aston Villa, in Premier League. La Lazio si è inserita con successo in una situazione contrattuale complicata. Rientrato al Milan dopo il prestito in Inghilterra, e con ancora un anno da onorare in rossonero, Pepe Reina non rientrava però nel progetto tecnico di Stefano Pioli. Il 37enne è così finito nuovamente sul mercato e il club biancoceleste ha battuto sul tempo la concorrenza del Valencia. Come appreso dalla redazione di Lazionews.eu, Reina avrebbe deciso di firmare per la Lazio, convinto dalle ambizioni del club capitolino. Per il portiere un contratto biennale a 1,3 milioni a stagione. La società biancoceleste avrebbe anche trovato l’intesa con il Milan: risoluzione contrattuale con i rossoneri e sbarco nella Capitale gratis sotto la causale costo del cartellino. Un accordo siglato e già firmato, e del quale si attenderebbe solo l’ufficialità, in giornata. Un profilo internazionale, pronto a dare il suo contributo tra i pali e ad affiancare Strakosha nel percorso di crescita, forte delle 173 presenze nelle coppe continentali, tra Champions ed Europa League.

Reina, dagli anni d’oro al Napoli alle difficoltà al Milan

Pepe Reina si appresta così a vivere la sua terza esperienza italiana dopo Napoli e Milan. Fortemente voluto da Rafael Benitez, lo spagnolo è arrivato in azzurro nel 2013. Una prima stagione italiana da incorniciare, con una Coppa Italia vinta e un rigore neutralizzato a Mario Balotelli, fino a quel momento impeccabile dagli undici metri. Dopo un’esperienza al Bayern Monaco, Reina lascia il Napoli al termine di tre stagioni giocate ad alto livello: 182, alla fine, le presenze con i partenopei. Svincolatosi, Reina passa al Milan, ma i risultati non rispecchiano le aspettative. Chiuso da Donnarumma, in rossonero lo spagnolo non riesce a conquistare spazio e, a gennaio, è stato ceduto in prestito all’Aston Villa. Dodici le presenze in Premier League, due delle quali concluse a porta inviolata. Il rendimento in Inghilterra di Reina è stato condizionato anche dalle precarie condizioni di salute. Il portiere, infatti, è risultato positivo al Coronavirus nel marzo scorso. Completamente ristabilitosi, Pepe Reina adesso è pronto a rimettersi in gioco in Italia, con l’aquila sul petto. Il calciatore è atteso a Roma già nelle prossime, dove dovrebbe svolgere i controlli e le visite mediche del caso. L’estremo difensore dovrebbe poi partire con la squadra alla volta di Auronzo di Cadore.

Reina Lazio indizio social: “Facciamo che accada!”

I tifosi della Lazio aspettano ora l’ufficialità dell’operazione. Un’aspettativa sempre più alta, cresciuta anche dagli indizi social postati dallo stesso Reina nelle ultime ore. L’ultima storia Instagram del portiere non lascia spazio a fraintendimenti: “Oggi è una buona giornata per far sì che sia un gran giorno. Facciamo in modo che accada”. E’ tempo di mettere nero su bianco quanto concordato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.