CALCIOMERCATO

Calciomercato Lazio tra prestiti, rinnovi e cessioni: la situazione

- Advertisement -
Tempo di lettura: < 1 minuto
- Advertisement -

CALCIOMERCATO LAZIO – Tutto ancora da decidere in casa Lazio. In questa settimana il calciomercato è stato messo da parte per trovare una nuova guida tecnica sula panchina biancoceleste. Una volta scelto l’allenatore, si potrà decidere il futuro della rosa. In pole c’è Maurizio Sarri, con il quale la società ha discusso anche di acquisti e cessioni.

Calciomercato Lazio, tra prestiti, rinnovi e cessioni

Come riportano le pagine del Corriere dello Sport, la priorità della Lazio, oltre l’allenatore, riguarda i giocatori con i contratti in scadenza nel 2022: Marusic, Luiz Felipe e Strakosha. Se Simone Inzaghi fosse rimasto alla guida della squadra, Patric e Muriqi erano considerati calciatori in uscita, mentre Caicedo doveva essere confermato. Per non parlare poi, dei calciatori che torneranno dai prestiti: Jony, Vavro, Lukaku, Adekanye e André Anderson. Da prendere in considerazione è anche Raul Moro. La società ha investito per il calciatore 6 milioni e, tranne l’esordio proprio contro la Juventus di Sarri, ha giocato solo in Primavera. Da capire è il futuro di Lazzari. Con il nuovo modulo, in caso di conferma di Sarri, l’ex Spal è il calciatore più penalizzato dal possibile nuovo modulo. Non è ideale per la difesa a quattro e non è un attaccante da 4-3-3. In tutto questo scenario Lotito ha comunque messo in conto almeno una cessione importante. 

- Advertisement -© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

Latest Posts

APPROFONDIMENTI