Tempo di lettura: < 1 minuto

CORONAVIRUS CALCIOMERCATO FIFA – Da una possibile restrizione ad un’incredibile aumento. Il Coronavirus sta letteralmente stravolgendo il mondo del pallone, e non solo quello giocato. Le società europee, colpite dai dubbi sul proseguimento dei tornei nazionali ed internazionali, si interrogano anche sulla prossima sessione di calciomercato. Il deficit economico causato dalla pandemia potrebbe portare a variare le date della finestra estiva, per permettere ai club di avere più tempo per riorganizzarsi.

Dall’Inghilterra: “Maxi finestra di calciomercato in estate”

L’ultima proposta arriva dall’Inghilterra, e più precisamente dal Telegraph. Come si legge sul quotidiano d’oltremanica, la FIFA sta pensando di estendere la prossima finestra di mercato sino al mese di gennaio. Una sorta di maxi-sessione per gli affari che partirebbe in estate, a inizio di luglio, per durare sette mesi, abbracciando la finestra invernale del mese di gennaio. La proposta avrebbe ricevuto informalmente già l’assenso di diversi club mondiali e per questo la Fifa ne discuterà presto in sede ufficiale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.