lazionews-hagi-ianis-lazio
Getty Images
Tempo di lettura: 2 minuti

HAGI LAZIO CALCIOMERCATO – Le operazioni di mercato degli ultimi anni hanno visto la Lazio agire con una linea d’azione ben chiara e definita. La prossima sessione vivrà sull’incognita dei danni economici derivanti dal Coronavirus, ma la dirigenza biancoceleste proverà lo stesso a portare a termine alcune trattative. Il reparto offensivo necessita di rinforzi e tra i nomi accostati agli aquilotti torna con insistenza quello di Ianis Hagi. Il giovane figlio d’arte è a caccia di continuità e il suo rendimento altalenante sta facendo molto parlare in Romania.

Ianis Hagi, il suo talento fa discutere in Romania

Papà Gheorghe, in Romania, è una leggenda. Ma Ianis, ora, vuole costruirsi da solo una carriera. In patria, però, si sono formate due correnti di pensiero: c’è chi lo difende, e chi inizia a nutrire dei dubbi sulle sue qualità. Florin Raducioiu, opinionista, allenatore ed ex giocatore, tra le altre, di Milan e Brescia, ai microfoni di Radio Musica Television ha dichiarato: “Dobbiamo tenere conto della sua annata non positiva ed abbastanza travagliata al Genk, nei Rangers ha alternato delle buone prestazioni ad altre deludenti ed è questo il grande problema, è piuttosto incostante. Non credo che sia pronto per un esperienza alla Lazio da protagonista, in questo momento sarebbe davvero difficile per lui trovare un posto da titolare nello scacchiere di Inzaghi“. Alle dichiarazioni di Raducioiu ha voluto rispondere Marius Sumudica, attuale tecnico del Gaziantep, che ai microfoni di Digi Sport ha commentato: “Inizialmente non mi piaceva Hagi. Messo sotto pressione si arrendeva facilmente. Ma è un giocatore speciale, più elegante del padre. Sa giocare con entrambi i piedi, ha qualcosa in più. Mi fido di Ianis, penso che crescerà. Non so dire se giocherà nella Lazio, ma deve avere fiducia per arrivare a giocare in Nazionale. La sua posizione? Lo userei come numero dieci, dietro l’attaccante“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.