lazionews-lazio-keita-balde-immobile
Getty Images
Tempo di lettura: < 1 minuto

KEITA LAZIO – Tra i tanti giocatori valorizzati da Simone Inzaghi figura anche Keita Balde. Il giovane attaccante, dotato di colpi da campione, ma assai discontinuo, ha lasciato la Lazio nel 2017 dopo aver collezionato 110 presenze e 26 gol. Attualmente al Monaco, il senegalese ha rilasciato un’intervista a Gianluca Di Marzio nella quale ha parlato anche degli anni vissuti nella capitale.

Keita e gli anni alla Lazio

“Alla Lazio sono stato sette anni, è una squadra che rispetto tantissimo. Lì ho iniziato la mia carriera da professionista, ho vinto anche uno scudetto con la primavera. Lazio e Inter, squadre in cui ho giocato, le rispetto così come il Milan. Mi manca tantissimo il calcio italiano, sono cresciuto in Italia con la Lazio e poi ho passato anche un anno all’Inter. Ma sono contento di essere qui al Monaco perché mi piace conoscere nuove persone, nuove lingue e fare nuove esperienze. In futuro non escludo un ritorno in Italia e non nego che qualche offerta c’è. L’anno in cui sono andato via dalla Lazio sono stato molto vicino alla Juventus, trasferimento che poi non si è concretizzato”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.