LaPresse
Tempo di lettura: < 1 minuto

CALCIOMERCATO LAZIO KUMBULLA – La settimana appena iniziata potrebbe essere decisiva per il mercato estivo della Lazio. Dopo aver ottenuto la matematica certezza di partecipare alla prossima Champions League, la società biancoceleste si è subito attivata per cercare di concludere le trattative già intavolate. La priorità è portare a Roma un difensore, e l’identikit individuato è quello di Marash Kumbulla. Il difensore, di proprietà dell’Hellas Verona, piace molto alla Lazio. Ma anche a Inter e Juventus.

Calciomercato, Kumbulla vuole la Lazio. Ma la Juventus torna sul difensore

La recente partita tra Verona Lazio è stata l’occasione per un incontro informale tra le due società. Come riporta il Corriere dello Sport, il ds Tare e il presidente Setti si sono parlati, e una piccola svolta si sarebbe registrata. Ma non ancora decisiva. Proprio per questo è imminente un nuovo incontro per Marash Kumbulla, già sicuro delle sue idee per il futuro. Il difensore albanese ha scelto la Lazio, sa che a Roma giocherebbe, ma la destinazione non può deciderla da solo. Tra domanda ed offerta ballano ancora 5 milioni. La Lazio ne offre 22 più il cartellino di André Anderson, che valuta 10. Il Verona, invece, considera 4-5 milioni il suo profilo, e ha fatto capire che l’Inter è arrivata ad offrire 30 milioni più i cartellini di Salcedo e di un giocatore della Primavera. Inoltre, nelle ultime ore, si è rifatta avanti la Juventus, alle prese con la cessione di Rugani e con la difficile riabilitazione di Chiellini. La Lazio, ora non vuole più perdere tempo. E’ il momento di chiudere la trattativa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

1 commento

  1. Non si può valutare 30 milioni personalmente credo che già 20 siano troppi. che si scannino pure juve e inter vedrete che appena molla la lazio mollano anche inter e juve.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.