lazionews-lazio-brescia-inzaghi-lazzari-luis-alberto
Foto LaPresse
Tempo di lettura: < 1 minuto

LAZIO LOTITO INZAGHI – Il calciomercato ha ufficialmente chiuso i battenti. In casa Lazio si respira sconforto per una sessione che non ha portato a termine tutti gli obiettivi prefissati. La perplessità maggiore riguarda il reparto difensivo. Il ritorno di Wesley Hoedt non sembra essere sufficiente per completare una linea al momento orfana – causa infortuni – di quattro elementi su sette. Quel che è fatto è fatto, ora la palla passa al campo e a Simone Inzaghi. Proprio intorno alla figura del mister è posta adesso l’attenzione della società.

Lazio, il rinnovo di Inzaghi è la priorità

L’allenatore della Lazio è chiamato a discutere del rinnovo con la società. In scadenza nel 2021, il presidente Lotito ha in programma di fissare un appuntamento con Simone Inzaghi nei prossimi giorni per trovare un accordo definitivo sulla firma. Le parti si sono avvicinate, ma c’è ancora distanza su alcuni punti. La base di partenza è la voglia di entrambi di proseguire insieme. La Lazio vorrebbe un rinnovo fino al 2023, ma la possibilità più concreta è che Inzaghi firmi per un solo anno, fino al 2022. Le linee guida sono tracciate, ora serve mettere tutto nero su bianco. Una stagione con un allenatore in scadenza non porterebbe giovamenti a nessuno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.