lazionews-jean-daniel-akpa-akpro-gol-lazio-borussia-dortmund-champions-league-2020-21
LaPresse
Tempo di lettura: 2 minuti

LAZIO CALCIOMERCATO – In casa Lazio sono stati sette gli acquisti nella finestra del mercato estivo. Dati gli infortuni e le assenze per positività al Covid-19, i nuovi innesti hanno già esordito dal primo minuto dimostrando le proprie capacità. Quest’ultimi, inoltre, hanno permesso di provare delle nuove soluzioni per Simone Inzaghi. I nuovi colpi stanno portando freschezza e questo può far solo sorridere il mister piacentino.

Ritorno nei campi di Serie A: da Wesley Hoedt a Gonzalo Escalante

Come riportato da Il Corriere dello Sport, tra i nuovi acquisti c’è chi, come Wesley Hoedt, ha deciso di tornare per dimostrare il proprio potenziale. L’olandese si sta integrando, alterna buone prestazioni a disattenzioni imperdonabili, come quella di Torino al gol di Sasa Lukic. L’olandese si sta dimostrando una buona risorsa per far respirare le retrovie laziali. Tra gli altri giocatori che conoscono la Serie A troviamo Mohamed Fares, Pepe Reina e Gonzalo Escalante. L’algerino viene da un brutto infortunio, rottura del legamento crociato, che lo ha tenuto lontano dal campo di gioco per 178 giorni, ma nonostante questo è sempre pronto alle chiamate di Simone Inzaghi. Lo spagnolo invece è il colpo di mercato tanto voluto dal mister piacentino, il giusto connubio tra esperienza e qualità. Oramai da settimane è titolare tra i pali data la positività di Thomas Strakosha, ma l’ex Napoli non sta facendo rimpiangere l’albanese. Tra i nuovi acquisti quello che sembrerebbe più in difficoltà a causa dei continui infortuni muscolari è Gonzalo Escalante. L’ex Catania è stato acquistato a parametro zero a gennaio dall’Eibar.

Esordi in Seria A per Akpa Akpro, Andreas Pereira e Vedat Muriqi

Tra i volti nuovi per la Serie A troviamo ben 3 acquisti. Akpa Akpro, entrato in punta di piedi si è conquistato passo dopo passo la fiducia del suo allenatore. Indimenticabile è il suo esordio in Champions League con il gol del 3-1 a mettere la parola fine nella difficile partita contro il Borussia Dortmund. Andreas Pereira, insieme all’ivoriano, è stato l’unico tra i nuovi acquisti a segnare. Il suo gol è arrivato contro il Torino con uno splendido diagonale che ha permesso alla Lazio di passare momentaneamente in vantaggio. Anche il brasiliano deve ritrovare la giusta forma, ma ha già dimostrato le sue qualità. L’acquisto che ha fatto muovere di più la folla è quello di Vedat Muriqi, arrivato per 17.5 milioni di euro più bonus. Il suo inizio non è stato facile, infortunio e poi positività al Coronavirus. 284 minuti giocati e ancora tanto da far vedere. In una recente intervista, dopo la partita con la sua Nazionale, ha rincuorato i tifosi biancocelesti dicendo che i suoi gol arriveranno, è solo questione di tempo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.