Restiamo in contatto

CALCIOMERCATO

Calciomercato, per la Lazio il tempo stringe: Sarri vuole dei rinforzi

Pubblicato

il

lazionews-lazio-empoli-sarri
Tempo di lettura: < 1 minuto

LAZIO CALCIOMERCATO NOTIZIE – In casa biancoceleste il tempo stringe sempre di più. Mancano due settimane alla fine della sessione invernale di calciomercato e non sono ancora arrivati i rinforzi richiesti da Maurizio Sarri. Il tecnico toscano aspetta ma spera che la situazione possa sbloccarsi in tempi brevi.

Calciomercato Lazio, Sarri vuole dei rinforzi

Secondo le prime pagine del Corriere dello Sport, il tecnico biancoceleste avrebbe avuto modo di parlare con i vertici della dirigenza capitolina. Il presidente ha tranquillizato il suo allenatore e ha promesso tre nuovi acquisti entro il 31 di gennaio, ma la situazione è molto complicata. Il principale ostacolo resta l’inidice di liquidità che continua ad impedire alla società biancoceleleste di investire per il mercato in entrata. Prima di provara ad accontentare Maurizio Sarri, la Lazio deve riuscire a piazzare dei colpi in uscita. Gli obiettivi in entrata sono: una prima punta esperta, un terzino sinsitro e un centrale in grado di sostituire Acerbi o Luiz Felipe. I nomi restano sempre quelli di Casale per la fascia sinistra e uno tra Sesko e Burkardt per l’attacco. Se Sarri rimane in attesa, Lotito e Tare provano a sbloccare la situazione, anche se non sarà affatto semplice. In uscita i capitolini provano a trovare una sistemazione a Muriqi, molto apprezzato in Inghilterra, ma non hanno ancora ricevuto offerte per Lazzari, altro tassello in uscita. La speranza dei dirigenti della Lazio è che qualche club possa farsi vivo nelle ultime settimane di mercato e che magari possa proporre qualche scambio interessante.

LEGGI ANCHE —–>Calciomercato Lazio, spunta Rojas per il reparto difensivo

Clicca per commentare

Lazionews.eu è una testata giornalistica Iscritta al ROC Autorizzazione del Tribunale di Roma n. 137 del 24-08-2017 Società editrice MANO WEB Srls P.IVA 13298571004 - Tutti i diritti riservati