Questione prestiti: le situazioni di Vavro e Muriqi

Pubblicato 
giovedì, 26/05/2022
Di
Daniele Izzo
lazionews-lazio-muriqi-juventus
Tempo di lettura: < 1 minuto

LAZIO MURIQI VAVRO PRESTITI - Il calciomercato è un insieme di diversi fattori. Le cessioni e gli acquisti, sicuramente. Ma anche rinnovi di contratto, parametri zero e prestiti. Proprio da quest'ultimo ambito, infatti, passerà molta dell'estate biancoceleste. Qualora le cessioni a titolo temporaneo di alcuni giocatori venissero tramutate in cessioni, la Lazio si troverebbe un lauto tesoretto da spendere sul mercato per rinforzare la rosa. Una strada certamente da provare a percorrere.

Lazio, i prestiti di Vavro e Muriqi: i dettagli

Tra tutti i giocatori che la Lazio ha in prestito, il tesoretto vero e proprio potrebbe arrivare dalle cessioni a titolo definitivo di Denis Vavro e Vedat Muriqi. Il diritto di riscatto dei due giocatori è fissato rispettivamente a 9 e 12 milioni. Cifre importanti, che - come riportato da La Gazzetta dello Sport - bisognerà vedere se Copenaghen e Maiorca saranno disposte a spendere. Le cose certe, al momento, sono due. La prima: visti gli ottimi sei mesi disputati da entrambi, c'è la possibilità che entrambe le società spingano per confermarli. La seconda: la Lazio vorrebbe incassare dal cumulo delle loro cessioni almeno 17-18 milioni di euro. Sia Muriqi che Vavro, infatti, si sono rivalutati in questi mesi e la società capitolina è disposta sì a trattare sull'iniziale prezzo concordato per il riscatto ma non a svendere.

LEGGI ANCHE: Sarri-Lazio, c'è il rinnovo: l'annuncio di Lotito

, , , ,
Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram