CALCIOMERCATO

Roma, respinto il ricorso sul caso Diawara: resta il 3-0 a tavolino

- Advertisement -
Tempo di lettura: < 1 minuto
- Advertisement -

HELLAS VERONA ROMA DIAWARA – Si è concluso il caso Diawara. Il Collegio di Garanzia del CONI ha respinto il ricorso della Roma, convalidando il 3-0 a tavolino a favore del Verona. Confermate, quindi, le scelte di Giudice Sportivo e Corte Sportiva d’Appello della FIGC.

Caso Diawara, la decisione del Collegio di Garanzia del CONI

In occasione della prima giornata di campionato la Roma inserì in lista un giocatore non iscrivibile, Amadou Diawara. L’errore fece scaturire la decisione del Giudice Sportivo di assegnare il 3-0 a tavolino a favore del Verona. Decisione confermata prima dalla Corte Sportiva d’Appello della FIGC e, oggi, dal Collegio di Garanzia del CONI. Il ricorso della società giallorossa, come riportato da Il Messaggero, è stato infatti respinto. A nulla sono servite le richieste dell’amministratore delegato Guido Fienga, accompagnato dall’avvocato Antonio Conte, che auspicava una sanzione più adeguata.

- Advertisement -© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

Latest Posts

APPROFONDIMENTI