CALCIOMERCATO

UFFICIALE Lazio-Torino: il Collegio di Garanzia del CONI ha ricevuto il ricorso del club romano

- Advertisement -
Tempo di lettura: 2 minuti
- Advertisement -

UFFICIALE LAZIO CONI – Da un processo all’altro, va defindosi il quadro legale relativo alle due situazioni nelle quali è coinvolto il club biancoceleste. Da una parte il caso tamponi, con l’udienza per il processo di secondo grado fissata al 30 aprile, dall’altra il caso LazioTorino, col club biancoceleste che punta all’assegnazione della vittoria a tavolino per 3-0. Com’è noto, il Torino il 2 marzo non si presentò per la sfida dell’Olimpico perchè bloccata nel capoluogo piemontese dalla ASL territoriale. Di diversa idea la posizione della Lazio che sostiene come le possibilità di giocare ci fossero. E che il Torino non fece nulla per interrompere pirma l’isolamento, peraltro finito il giorno prima. Ieri Lazio ha presentato ufficialmente il ricorso in merito all’assegnazione del 3-0 d’ufficio per la mancata disputa dell’incontro. Di seguito il comunicato apparso sul sito del CONI.

Il comunicato ufficiale del CONI sul ricorso presentato dalla Lazio

“Il Collegio di Garanzia dello Sport ha ricevuto un ricorso presentato dalla Lazio contro il Torino. La società biancoceleste chiede la riforma della sentenza n.132/CSA/2020-2021 con la quale è stato respinto il reclamo da essa proposto contro il provvedimento del Giudice Sportivo di Serie A (del 12 marzo 2021). Con il quale si è deliberato di “non applicare alla società Torino le sanzioni previsti dell’art. 53 NOIF per la mancata disputa della gara con la società Lazio, rimettendo alla Lega Serie A i provvedimenti organizzativi necessari relativi alla disputa della gara”. La vicenda trae origine dal riconoscimento dell’esistenza di un fondato motivo – positività al Covid di alcuni soggetti inseriti nel “gruppo squadra” del Torino – che avrebbe causato la mancata presenza della squadra granata all’incontro con la Lazio del 2 marzo scorso”.

La richiesta della Lazio

La Lazio chiede al Collegio di Garanzia di annullare la sentenza n.132/2020-2021 della Corte Sportiva d’Appello. E di disporre la vittoria della Lazio sul Torino nell’incontro del 2 marzo 2021 con il punteggio di 3-0, ai sensi dell’art. 53 delle NOIF”.

- Advertisement -© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

Latest Posts

APPROFONDIMENTI