CAGLIARI-LAZIO_PETKOVIC

NOTIZIE SS LAZIO – Al termine della sfida contro la formazione sarda, queste le parole del tecnico biancoceleste.

PETKOVIC A LAZIO STYLE CHANNEL

Cosa è accaduto oggi? La mancanza di freschezza fisica ha pesato?
Ci siamo messi da soli in difficoltà da soli, abbiamo mollato la presa nel secondo tempo, non abbiamo segnato, ma abbiamo costruito e sofferto poco, ma non abbiamo avuto la reazione dopo il gol, quella che solitamente abbiamo

Notizie negativa da Milano, ma pensavate solo al Cagliari…
Era importante vincere la partita nostra. Abbiamo sentito il risultato dell’Inter a fine primo tempo e abbiamo inconsciamente mollato un po’. Volevamo ma nel secondo tempo non potevamo

Una sfida che vale una stagione. Quale è il suo pensiero?
Una bellissima cosa, non si giocano partite così tutte le settimane. Domenica deve essere una festa da vivere con tanta gioia. Noi dobbiamo riposare, preparaci e dimostreremo, come già fatto, che metteremo la Roma in difficoltà. Sono convinto quasi al 100% che vinciamo la coppa

Aspetto pscologico quanto conterà?
Conta molto e dobbiamo arrivare in partita in modo naturale come fatto tutto l’anno senza stravolgere le cose e vincerla appieno entrando lucidi in partita sin dal primo minuto e mantenendo quella freschezza mentale fino alla fine

Si riparte da zero domenica?
Sarà una partita particolare che non è solo un derby,  si gioca per vincere un trofeo e per arrivare in Europa. Sarà importante essere sereni e rimanere positivi per 90 minuti. Adesso tocca a me e al mio staff lavorare con i ragazzi e mostrare sul campo quanto valiamo

Si aspettava questa finale a inizio anno?
Non poteva essere previsto da nessuno. Sarà una partita bellissima per un trofeo prestigioso che vale quasi la stagione, per un derby che mai si è giocato. Sarà tutto bello e dobbiamo essere positivi e fieri per quello che accadrà nei prossimi 7 giorni

 

PETKOVIC A RADIO RAI 1 

“Serviva una Lazio al 100% per novanta minuti, nella prima parte della partita siamo stati bravi ma non abbiamo sfruttato le occasioni create mentre nel finale abbiamo mollato un po’ a livello di concentrazione e qualche risultato dagli altri campi ha influito. Hernanes? Non era pronto e avevo altri sei acciaccati, sono convinto che per l’ultima gara della stagione, la finale di coppa, dimostreremo il carattere che solitamente dimostriamo nelle grandi partite della stagione”.

 

PETKOVIC a SKY:

“Volevamo vincere contro il Cagliari. Potevamo segnare nei primi minuti, ma purtroppo siamo stati poco cinici. Speravamo di fare risultato, però non è successo. Il primo tempo è andato bene. Il secondo meno bene, rose a  causa delle voci che arrivavano da fuori. Abbiamo mollato. Non doveva succedere, ma è successo. Ora dobbiamo concentrarci sul derby per tornare a un ritmo normale. La squadra con orgoglio e qualità tornerà e farà vedere di esserci. Sono convinto di poter vincere la coppa”.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.