Cremonese, Dessers ammette: "Lazio troppo forte per noi"

Pubblicato 
lunedì, 19/09/2022
Di
Daniele Izzo
lazionewseu-cremonese-lazio-dessers
Tempo di lettura: < 1 minuto

CREMONESE LAZIO CONFERENZA DESSERS - Cyriel Dessers, attaccante principe della Cremonese, non è riuscito a incidere nel match dello 'Zini'. La Lazio, dopo il pesante ko in Europa League, ha dato infatti un segnale forte, annichilendo i grigiorossi con un sonoro 0-4. Queste le parole rilasciate a riguardo in conferenza stampa dall'ex attaccante del Feyenoord.

LEGGI ANCHE: Cremonese - Lazio, le pagelle dei quotidiani

Cremonese - Lazio, la conferenza stampa di Dessers

"Oggi è stata una partita difficile, la Lazio ha qualità in giocatori come Immobile e Milinkovic-Savic. Ad oggi i biancocelesti sono troppo forti per noi".

La posizione in campo contro la Lazio

"Ho giocato molto vicino a Okereke. Oggi abbiamo cercato di giocare uomo contro uomo e gli abbiamo complicato la vita quando ci siamo messi in verticale, cosa che non abbiamo provato abbastanza. Dobbiamo, quindi, analizzare questa cosa e migliorare nell'intesa già a partire da Lecce".

Sulla prestazione personale

"Non è facile da attaccante essere ancora a secco, però voglio continuare così, a non pensare solo al gol, So che se faccio il mi lavoro per la squadra i gol arriveranno. Prima servono i risultati. Andare in Nazionale è sempre bello, la partita di Lecce è molto importante per noi e dobbiamo dimostrare che la sconfitta di oggi è un'eccezione. La prossima partita è sempre quella più importante".

, ,
Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram