Inzaghi: "Servirà grande lucidità, abbiamo rispetto per la Roma. Correa e Luis Alberto ci saranno"

Pubblicato 
domenica, 26/01/2020
Di
Redazione Lazionews.eu
LAZIONEWS-LAZIO-INZAGHI-CONFERENZA
Tempo di lettura: 2 minuti

CONFERENZA INZAGHI ROMA LAZIO - Archiviate le 11 vittorie consecutive in campionato e l’eliminazione in Coppa Italia per opera del Napoli, domenica alle ore 18 la Lazio affronterà la Roma nel derby valido per la 21esima giornata di Serie A. Come consuetudine, alla vigilia del match, Simone Inzaghi è intervenuto in conferenza stampa per parlare dell'imminente sfida.

La conferenza stampa di Inzaghi alla vigilia di Roma-Lazio

"Sappiamo cosa rappresenta il derby, bisogna arrivarci nel migliore dei modi. Noi ci arriviamo delusi e arrabbiati per martedì perché abbiamo perso una partita che non meritavamo di perdere. Siamo dovuti uscire da una competizione importante per noi. Sarebbero 3 punti pesantissimi, sappiamo che ci aspettano 19 finali e che questa è molto importante perché va al di la della classifica."

L'importanza del derby

"Un derby bisogna giocarlo e vincerlo, affrontiamo una squadra che sta facendo un ottimo percorso e ha un allenatore molto preparato che ha messo in campo squadre sempre competitive nonostante qualche infortunio. Tutti i derby siano stati importantissimi, questo anche lo è. Sappiamo che dopo questa partita ce ne saranno altre 18. Quello che mi preme è che i miei giocatori siano pronti a giocarlo, dobbiamo avere molta lucidità perché gli episodi possono capovolgere la partita. Chiunque perda il derby ha da perdere, noi vincendo faremmo un bel passo in avanti. Il derby è una partita a sé, i pronostici si azzerano tutti. Sono 21 anni che son qua di derby ne avrò fatti una cinquantina. È qualcosa di speciale che emoziona tutti, da voi giornalisti a noi tutti. È una partita da vivere intensamente."

La formazione

"In testa ho qualcosa ma mancano 2 allenamenti, ho Correa che sta meglio ma Caicedo non ha mai fatto sentire la sua assenza. Immobile viene da 4 partite consecutive giocate per 90'. Parolo martedì è stato uno dei migliori, in difesa ho varie soluzioni. A destra non ci sarà Marusic ancora e non mi permette la rotazione perché Lazzari sono tante partite che gioca. Lulic e Jony mi danno garanzie."

Luis Alberto e Correa

"Hanno fatto lavoro totale con la squadra e ho avuto buone risposte, dovrebbero essere entrambi della partita."

I pronostici

"Nei derby i pronostici si azzerano tutti, affrontiamo una squadra cresciuta molto rispetto all'andata ma la mia preoccupazione è sui miei giocatori, abbiamo acquisito certezze in più. Non dobbiamo temere nessuno ma avere grandissimo rispetto. A livello di classifica è una partita importantissima, bisogna capire i momenti della partita. Giochiamo contro una squadra con grandissime qualità e dovremo soffrire."

Il pubblico

"Domani i nostri tifosi saranno presenti anche se giochiamo in trasferta, avremo 18-20 mila persone con noi. Mi auguro che sia uno spettacolo perché ci sarà lo stadio pieno, dobbiamo offrire un grande spettacolo.

Preparazione

"Abbiamo giocatori che sono da tanti anni con noi e c'è chi ha già giocato il derby di andata. La settimana di preparazione è stata diversa perché c'è stata una partita infrasettimanale ma ogni giocatore si prepara al derby a modo suo. Ho chiesto di mantenere lucidità perché è una partita che porta grandi pressioni."

, , , , ,
Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram