Tempo di lettura: 2 minuti

ESCALANTE LAZIO CONFERENZA STAMPA – Gonzalo Escalante è pronto ad iniziare la sua avventura con la maglia della Lazio. Arrivato senza la luce dei riflettori puntata su di sé, il centrocampista classe 1993 si è subito messo a disposizione di mister Simone Inzaghi, risultando tra i più positivi nel ritiro di Auronzo di Cadore. Escalante ha dimostrato di essere un giocatore poliedrico, capace di ricoprire tutti i ruoli del centrocampo. Il mister, al momento, lo ha utilizzato come vice Leiva e come play sta convincendo. Essenziale, pulito, sempre in ritmo. E, da buon argentino, non è privo della garra, messa in mostra con diversi e pregevoli tackle. Giunto come svincolato dall’Eibar, Escalante si è presentato alla piazza biancoceleste in conferenza stampa.

Tare su Gonzalo Escalante

Gonzalo Escalante è un giocatore che ho seguito per tanto tempo negli ultimi tre anni. Ho colto l’opportunità di portarlo a firmare un contratto con noi. Ha caratteristiche utili per il nostro centrocampo, può agire sia da mediano che da mezzala. Sarà fondamentale per le rotazioni della squadra in questa lunga stagione”.

Lazio, la conferenza stampa di Gonzalo Escalante

“E’ un piacere essere qua, sono pronto per iniziare. Essere alla Lazio è un sogno. Mi sono trovato subito bene. Mi piace giocare come regista, sono contento. Farò il meglio, non vedo l’ora di iniziare”.

Gli argentini del passato della Lazio

“Alla Lazio ci sono stati tanti argentini come Almeyda, Scaloni, Crespo, Veron. La Lazio per me è sempre stata una squadra di livello top. Quando ho sentito che la Lazio mi voleva non ci ho pensato un secondo in più. Volevo solo questo club”.

Gli obiettivi personali di Escalante

“Voglio giocare, essere qua è un sogno. Disputare la Champions League era un obiettivo personale per me, vedremo come andrà. La Serie A è diversa dalla Liga, ma non si può dire se è superiore o inferiore di livello. Rispetto alla mia esperienza al Catania, ora sono più maturo, sono qui per fare ciò che mi chiederà il mister. E’ difficile trovare spazio alla Lazio, ma sono pronto a giocare. Mi alleno per essere pronto, quando avrò l’opportunità darò il meglio di me”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.