Lazionews-Napoli-Coppa-Italia
Getty Images
Tempo di lettura: < 1 minuto

COPPA ITALIA FORMAZIONI – Si è assegnato ieri sera il primo trofeo post Covid-19. Napoli e Juventus sono scese in campo all’Olimpico per decretare il vincitore della Coppa Italia, dopo aver eliminato rispettivamente Inter e Milan in semifinale. Una finale andata in scena in un ambiente quasi surreale, senza tifoserie e senza quell’atmosfera che rende uniche certe partite. Alla fine a spuntarla sono stati i partenopei dopo la lotteria dei calci di rigore.

La partita

Come ci si poteva aspettare, non è stata una partita all’insegna dello spettacolo. Le finali sono sempre sfide ricche di tensione in cui le due squadre tendono a sbilanciarsi poco e ad aspettare il momento giusto per affondare, senza correre troppi rischi. A questo si è aggiunta anche la condizione fisica dei calciatori, ancora un po’ compassati dopo la lunga sosta forzata a causa del Coronavirus. Il ritmo, dopo i primi minuti di pressing alto, non è stato altissimo ma le emozioni non sono mancate: protagonisti i due portieri, Meret e Buffon, autori di diversi interventi decisivi, soprattutto in apertura su Ronaldo il primo e in chiusura su Elmas il secondo. Dopo lo 0-0 dei tempi regolamentari il Napoli ha avuto la meglio ai calci di rigore grazie al gol decisivo di Milik dopo gli errori di Dybala e Danilo dagli undici metri.

Napoli-Juventus, le formazioni ufficiali

Napoli (4-3-3) – Meret; Di Lorenzo, Maksimovic, Koulibaly, Mario Rui; Fabian, Demme, Zielinski; Callejon, Mertens, Insigne.

Juventus (4-3-3) – Buffon; Cuadrado, De Ligt, Bonucci, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic, Matuidi; Douglas Costa, Dybala, Cristiano Ronaldo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.