Tempo di lettura: < 1 minuto

REINA CORONAVIRUS PREMIER LEAGUE – Josè Reina, portiere dell’Aston Villa, ha parlato ai microfoni di Marca per analizzare l’emergenza coronavirus. L’ex giocatore di Napoli e Milan ha raccontato il modo un cui viene vissuta questa situazione in Inghilterra.

Le sue dichiarazioni

In Inghilterra hanno raccomandato di essere prudenti e di restare a casa. Non ho il problema di tenermi allenato a casa perché ci riposiamo il fine settimana ma lunedì ci alleniamo. Solo alle squadre che hanno avuto casi di contagio hanno imposto la quarantena e l’isolamento. Noi continueremo ad allenarci normalmente. Era da pazzi continuare a giocare. Dobbiamo tutti prendere seriamente questa situazione, gli altri paesi più contagiati avevano già preso misure radicali e noi dobbiamo fare lo stesso. L’Inghilterra non può chiudere gli occhi e fare finta di niente. La salute di tutti è molto più importanti di qualsiasi sport. Ci sono delle priorità nella vita che vanno tenute chiare e il calcio è solo un divertimento per la gente. I campionati devono riprendere quando tutto sarà finito e la cosa più logica da fare è rimandare gli Europei al prossimo anno”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.
La nostra redazione nasce nel 2011, per la grande immensa passione per la Lazio che ci ha sempre guidato dalla nascita. Il nostro obiettivo è quello di rendere l'informazione biancoceleste libera da ogni tipo di commento e di opinione personale. A noi piace fare i 'cronisti', raccontare quello che vediamo, quello che ci viene detto attraverso le nostre esclusive, approfondire ogni tematica riguardante la prima squadra della Capitale. Il nostro slogan? "Lazionews.eu: la tua Lazio, in tempo reale". FORZA LAZIO!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.