lazionews-lazio-juventus-serie-a
LaPresse
Tempo di lettura: 4 minuti

JUVENTUS LAZIO CRONACA TABELLINO SERIE A – Niente da fare per la Lazio. I biancocelesti avevano illuso con 20 minuti di grande valore, prima di spegnersi completamente. Al gol di Correa, siglato al 14′, ha risposto Rabiot alla fine del primo tempo con un gran tiro da posizione defilata. Nella seconda frazione di gara, invece, i bianconeri non hanno trovato difficoltà. Al 57′ e al 60′ ci ha pensato Morata a ribaltare completamente l’esito del match. L’arbitro della gara, Massa, è stato protagonista di scelte che hanno creato malumore in casa bianconera. Di seguito il tabellino e la cronaca della gara.

Serie A, le formazioni ufficiali ed il tabellino di Juventus Lazio

JUVENTUS (4-4-2): Szczney; Cuadrado (68′ Arthur), Danilo, Demiral, Alex Sandro; Chiesa (82′ Bonucci), Ramsey (68′ Mc Kennie), Rabiot, Bernardeschi; Kulusevski (90’+2 Di Pardo), Morata (68′ Cristiano Ronaldo)
A disposizione: Pinsoglio, Buffon, Di Pardo, Dragusin, De Marino, Fagioli, Peeters, Akè
Allenatore: Andrea Pirlo

LAZIO (3-5-2): Reina; Marusic (81′ Muriqi), Hoedt, Acerbi; Lulic (54′ Patric), Milinkovic-Savic, Lucas Leiva (54′ Escalante), Luis Alberto (81′ Pereira), Fares; Immobile (81′ Caicedo), Correa
A disposizione: G.Pereira, Strakosha, Musacchio, Akpa Akpro, Cataldi, Parolo, Shehu,
Allenatore: Simone Inzaghi

ARBITRO: Massa (Imperia)

MARCATORI: 15′ Correa (L), 39′ Rabiot (J), 57′, 60′ (R) Morata (J)

NOTEAmmoniti: 80′ Acerbi (L)

La cronaca del match

90’+3 – Finisce 3-1 il match all’Allianz Stadium tra Juventus e Lazio

90’+2 – Entra Di Pardo al posto di Kulusevski

90’+1 – Gran tiro di Fares su assist di Correa: la palla finisce fuori

86′ – Ci prova la Lazio a spingere, ma la Juventus controlla senza problemi la pressione biancoceleste

81′ – Triplo cambio per la Lazio, dentro Caicedo, Pereira e Muriqi. Out Marusic, Immobile e Luis Alberto. La Juve sostituisce Chiesa con Bonucci

80′ – Primo cartellino giallo della gara: a riceverlo è Acerbi che strattona Rabiot in ripartenza

79′ – Occasione per il Tucu che calcia da dentro l’area di rigore, ma la spedisce fuori

78′ – Entrata fallosa di Milinkovic su Bernardeschi: il serbo non subisce sanzioni

76′ – Ci prova Immobile dalla distanza: niente da fare per il partenopeo che trova Szczesny reattivo

73′ – Si riversa nell’area bianconera la Lazio: altro corner per i biancocelesti

71′ – Corner per la Lazio, conquistato da Correa: blocca senza problemi Szczesny

68′ – Triplo cambio per la Juventus: entrano McKennie, Arthur e Cristiano Ronaldo al posti di Ramsey, Cuadrado e Morata

66′ – Patric abbatte Bernardeschi: Massa lo grazia

60′ – 3-1 Juventus: a segno ancora Morata su calcio di rigore

59′ – Calcio di rigore per la Juventus: MilinkovicSavic abbatte Ramsey in area di rigore

57′ – Vantaggio bianconero con Morata, che beneficia di un assist di Chiesa ed in campo aperto infila Reina

54′ – Doppio cambio per Inzaghi, entrano Escalante e Patric al posto di Leiva e Lulic

52′ – Traversa di MilinkovicSavic: il cross di Luis Alberto viene raccolto dal sergente che si schianta sul legno

51′ – Grande serpentina di Correa, blocca tutto il portiere bianconero

49′ – Grandissima parata di Reina, che blocca un grandissimo tiro di Chiesa, protagonista di un’azione clamorosa

47′ – Ci prova Correa a sfondare sulla fascia sinistra

46′ – Inizia la seconda frazione di gara tra Juventus e Lazio

Il primo tempo di Juventus-Lazio

45′ – Finisce 1-1 il primo tempo all’Allianz Stadium

44′ – Ci prova ancora Fares con uno strappo dalla sinistra: l’algerino conquista palla e prova di nuovo il tiro dalla distanza

43′ – Occasione per la Lazio con Milinkovic che fa la torre in mezzo all’area di rigore: blocca tutto Szczesny

39′ – Gol Juventus: trova il pari Rabiot con un gran tiro da posizione defilata. Il francese trova impreparato Reina, che si fa infilare sul proprio palo

37′ – Sfiora il palo Morata con un colpo di testa da calcio di punizione

33′ – Chiusura miracolosa di Fares che ferma Kulusevski che rischiava di trovarsi a tu per tu con Reina

31′ – Ci prova Ramsey dalla distanza: la palla esce alta sopra la traversa

28′ – Spinge forte la Juventus, che si è riversata nella metà campo biancoceleste

24′ – Check del Var per un tocco di mano di Hoedt dentro l’area di rigore: l’arbitro non ha riscontrato un contatto falloso

22′ – Ci prova Luis Alberto da fuori area: lo spagnolo calcia centrale e non ha problemi a bloccarla Szczesny

20′ – Prova a piazzarla Milinkovic-Savic dalla distanza: si distende il portiere bianconero, che la spedisce fuori

15′ – GOOOOL! Vantaggio biancoceleste con Correa in ripartenza: un passaggio errato di Kulusevski ha spalancato la metà campo avversaria all’argentino che ha saltato la difesa e insaccato alle spalle di Szczesny

12′ – Grande chiusura di Lucas Leiva che ha fermato un’azione pericolosa lanciata da Chiesa

8′ – Calcio di punizione dal limite per la Lazio: Correa lo conquista e Milinkovic la spedisce fuori di poco

6′ – Momento di occasioni per la Lazio, la quale riconquistando palla ha messo in difficoltà tre volte i bianconeri

4′ – Occasione per Fares. L’algerino strappa il pallone a Cuadrado e conclude: la palla finisce alta

2′ – Parte forte la Juventus che controlla il giro palla in questo avvio di match

1′ – Fischio d’inizio all’Allianz Stadium: inizia il match tra Juventus e Lazio

Il prepartita di Juventus-Lazio

ORE 20.15 – Scende in campo la Lazio per iniziare il riscaldamento

ORE 20:00 – Scende in campo Pepe Reina per iniziare il riscaldamento

Arbitri e designazioni arbitrali di Juventus Lazio

ARBITRO: Davide Massa

ASSISTENTI: Meli – Alassio

IV UOMO: Piccinini

VAR: Di Bello

AVAR.: Peretti

Juventus Lazio: dove vederla in tv

Juventus-Lazio è in diretta tv esclusiva su DAZN. L’anticipo del sabato alle 20.45 sarà visibili sull’app DAZN, scaricabile su smart tv, decoder Sky Q, PlayStation (4 e 5) o Xbox (One S, One X, Series S e Series X), Amazon Fire TV Stick o Google Chromecast. La partita è disponibile anche al canale DAZN1 al 209 del decoder Sky per i clienti che hanno sottoscritto l’offerta.

Le scelte dei tecnici

In casa Lazio out Lazzari per infortunio: Inzaghi mischia le carte. Nella rifinitura di venerdì la formazione biancoceleste vede Fares e Lulic rispettivamente sull’out di sinistra e destra, con Marusic centrodestra nel terzetto difensivo, insieme a Hoedt e Acerbi. A centrocampo confermata la mediana con Milinkovic, Leiva e Luis Alberto. In attacco Correa fa coppia col bomber Immobile. Nella Juventus Pirlo sembra orientato a confermare Kulusevski al fianco di Morata: Cristiano Ronaldo, leggermente affaticato va in panchina, ma potrebbe subentrare a partita in corso. Ancora assenti Chiellini e Dybala, nell’ultim’ora si è aggiunta anche la defezione di Bentancur, positivo al Covid-19. A centrocampo spazio dunque alla coppia Ramsey-Rabiot, con Chiesa e il ritrovato Bernardeschi sulle fasce.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.