Serie A | Fiorentina - Lazio 0-4: che serata per i biancocelesti!

Pubblicato 
lunedì, 10/10/2022
Di
Daniele Izzo
lazionewseu-fiorentina-lazio-risultato-tabellino
Tempo di lettura: 3 minuti

FIORENTINA LAZIO RISULTATO TABELLINO - La Lazio, dopo aver vinto con lo Spezia, ha l'opportunità di attaccarsi al trenino di testa della Serie A TIM in casa dello Fiorentina, e non la spreca. A Firenze finisce 0-4: a decidere la partita le reti di Vecino, Zaccagni, Luis Alberto e Immobile. Di seguito il racconto e il tabellino del nono turno di campionato.

Fiorentina Lazio, il racconto del nono turno di Serie A TIM

Primo tempo

lazionewseu-fiorentina-lazio-gol-vecino
LaPresse

L'inizio della sfida

In un clima incandescente, Fiorentina e Lazio hanno cominciato la nona giornata di Serie A TIM. Una partita cominciata con ritmi altissimi. Prima, al terzo minuto, sono i biancocelesti ad andare vicino al gol con Felipe Anderson. Non è tardata ad arrivare, sessanta secondi dopo, la risposta della Viola, targata Jovic: bravissimo Marusic a sbrogliare sulla linea di porta.

Lazio in vantaggio: segna Vecino

Dieci minuti di sofferenza, e poi la gioia. Dopo aver subito qualche ripartenza, e qualche occasione, la Lazio passa con Vecino. Su un calcio d'angolo ben calciato da Zaccagni, l'uruguagio trova il tempo giusto e di testa batte Terracciano. Il più classico dei gol dell'ex.

Doppio vantaggio per la Lazio: segna Zaccagni

Passa un quarto d'ora e la Lazio raddoppia. Al termine di un'azione stupenda, tutta fraseggiata, Milinkovic-Savic disegna l'ennesimo assist della sua stagione trovando la testa di Zaccagni. L'ex Verona, dopo aver mandato in gol Vecino, si iscrive così al tabellino dei marcatori.

Traversa Fiorentina: il legno salva la Lazio

La Fiorentina, dopo esser andata sotto di due gol, tenta di reagire. E' così che sul finire di primo tempo prima Mandragora, sfortunato nel cogliere il montante superiore della porta di Provedel, poi Kouamè impensieriscono la difesa laziale. Romagnoli e compagni, tuttavia, si salvano e l'intervallo incombe sul risultato di 0-2.

Secondo tempo

LaPresse

La reazione della Fiorentina

Fiorentina e Lazio tornano in campo sul risultato di 0-2. Sono subito i padroni di casa, forti del cambio Gonzalez - Ikonè, a reagire ed andare vicino al gol. Sempre con l'argentino, che prima non arriva a impattare sul pallone a porta vuota e poi dal limite dell'area manda alto.

Pari il conto delle traverse: legno per Immobile

Risponde subito, però, la Lazio. Dopo aver subito lo sfogo viola nei primi dieci minuti della ripresa, i biancocelesti escono con le proprie armi e costruiscono l'occasione per il triplo vantaggio. Milinkovic-Savic, di testa, riesce a metter Immobile nelle condizioni di far male, ma l'attaccante napoletano centra la traversa.

Luis Alberto vicino al tris

Tra un cambio e un altro, la Lazio governa sorniona e riparte in contropiede. Come al 79', quando Luis Alberto ruba palla a Martinez Quarta, si fa tutto il campo e va alla conclusione. Bravo Terracciano a non permettere ai biancocelesti di chiudere l'incontro.

Luis Alberto cala il tris

Discorso con il gol, però, solo rimandato. Pedro non da per persa una parta sull'out di sinistra e serve Immobile, il bomber della Lazio rifinisce per Luis Alberto che con un destro preciso e potente fulmina Terracciano. Zero a tre al 'Franchi'.

Immobile mette l'ombrellino nel long drink

Sembrava finita al 'Franchi', e invece la Lazio non si ferma. Chi poteva essere, se non Ciro Immobile, a mettere l'ombrellino nel long drink del posticipo della nona giornata di Serie A TIM. L'attaccante principe biancoceleste sfrutta l'ennesimo assist di Milinkovic-Savic e chiude la partita. Gioco, partita, incontro a Firenze.

Serie A, il risultato e il tabellino di Fiorentina - Lazio

FIORENTINA (4-3-3): Terracciano; Dodò, Quarta, Igor (57' Milenkovic), Biraghi; Bonaventura (71' Maleh), Amrabat (57' Barak), Mandragora; Ikoné (46' N. Gonzalez), Jovic, Kouamè (71' Saponara)
A disposizione:
Gollini, Cerofolini, Ranieri, Venuti, Terzic, Bianco, Zurkowski, Duncan, Cabral.
Allenatore:
Italiano

LAZIO (4-3-3): Provedel; Lazzari, Patric, Romagnoli, Marusic (71' Hysaj); Milinkovic, Marcos Antonio (61' Luis Alberto), Vecino; Felipe Anderson (78' Cancellieri), Immobile, Zaccagni (78' Pedro).
A disposizione:
Maximiano, Adamonis, Gila, Kamenovic, Casale, Radu, Basic, Cataldi, Romero.
Allenatore:
Sarri

Arbitro: Fabio Maresca

Marcatori: 10' Vecino, 25' Zaccagni, 85' Luis Alberto, 90'+1 Immobile

NOTE - Ammoniti: Amrabat (F), Igor (F), Mandragora (F), Dodò (F), Lazzari (L)
Espulsi: -
Recupero: 1' nel primo tempo; 6' nel secondo tempo

LEGGI ANCHE: La MOVIOLA di Fiorentina - Lazio

, , , ,
Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram