Tempo di lettura: 2 minuti

ATALANTA LAZIO DALLA A ALLA Z

 

ATALANTA LAZIO  DALLA A ALLA… Z
Ritorna la nuova rubrica di LAZIONEWS.EU in occasione del match tra ATALANTA e LAZIO: LA PARTITA DALLA A ALLA… Z. ‘Dalla A alla… Z’, l’alfabeto della partita per raccontare tutte le curiosità legate al match dei biancocelesti.

A come “Atleti Azzurri d’Italia”, il nome dello stadio dell’Atalanta che negli ultimi anni è un portafortuna per la LAZIO (CLICCA QUI PER LEGGERE IL NOSTRO APPROFONDIMENTO). 

B come BIGLIA, destinato a prendere il timone della LAZIO anche nella prossima sfida.

C come COLANTUONO che mai ha battuto in carriera PETKOVIC.

D come DENIS. il “puntero” dei bergamaschi che solo una volta in 8 precedenti è riuscito a realizzare un gol alla LAZIO: era il 19 dicembre 2010 e segnò l’inutile rete del 2-3 dell’Udinese.

E come EQUILIBRIO. Le squadre si incontrano per la 106esima volta nella loro storia e lo score recita: 31 vittorie della LAZIO, 31 vittorie dell’ATALANTA e 43 pareggi. L’equilibrio tra le due formazioni si riscontra anche nella colonnina relativa ai gol totali, con 115 reti messe a segno da entrambe le squadre.

F come FUNAMBOLICO, l’aggettivo più appropriato per descrivere le qualità del “peperino” MORALEZ.

G come GUERRIERI, come lo sono Lorik CANA e Gugliemo STENDARDO messi di fronte nel nostro FACCIA  A FACCIA.

H come HERNANES, imbattuto contro l’ATALANTA, squadra contro la quale ha realizzato 2 gol in 3 presenze.

I come INTRAMONTABILE, aggettivo che spiega appieno le qualità del panzer tedesco Miro KLOSE, pronto a tornare in campo contro gli orobici dopo l’operazione al piede.

L come LAZIO, la bestia nera per il portiere nerazzuro CONSIGLI (CLICCA QUI PER LEGGERE IL NOSTRO APPROFONDIMENTO).

M come MARCHETTI, pronto a riscattarsi dopo la brutta prova in Nazionale, schierato dal primo minuto da Prandelli.

come NAZIONALI. Molti giocatori della LAZIO arrivano stanchi al match dopo aver giocato con le rispettive nazionali in settimana. Anche questo fattore inciderà moltissimo sugli uomini che Petkovic  schiererà dal primo minuto. Anche Colantuono ha avuto lo stesso problema, infatti YEPES dovrebbe partire dalla panchina proprio per questo motivo.

O come OCCASIONE, l’ennesima che PETKOVIC sta pensando di dare a PEREA facendolo partire dal primo minuto.

P come PERCASSI: il presidente che ha preso le redini della formazione orobica dopo la gestione Ruggieri il 4 giugno 2010.

Q come QUATTRO-TRE-TRE, il nuovo abito con il quale PETKOVIC ha deciso di vestire la sua LAZIO.

R come RUSSO, il nome dell’arbitro avellinese che dirigerà la partita domenica: con lui in campo mai un pareggio per le due squadre.

S come SEI, i punti guadagnati dall’ATALANTA nelle ultime 2 gare di campionato.

T come TRAVERSA, proprio sotto il legno orizzontale si andò a infilare il gran tiro di CANA nella porta di FREZZOLINI, che difendeva quella dell’ATALANTA il 6 maggio 2012. Quello è stato l’ultimo gol in Serie A dell’albanese.

U come UNO, solo una rete ha segnato KLOSE ai bergamaschi nei quattro precedenti. L’ATALANTA è una delle squadre a cui ha segnato meno in A.

V come VECCHIO. Colantuono aveva provato due nuovi moduli a inizio stagione ma non sono arrivati i risultati. Tornato al vecchio 4-4-1-1 ecco 6 punti in 2 gare.

Z come ZERO: i pareggi dell’ATALANTA in questa stagione.

 Carmine Errico
TWITTER: @carmineerrico

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.