Tempo di lettura: < 1 minuto

BIAVA LAZIO ATALANTA – Tra poco più di una settimana, Lazio ed Atalanta torneranno ad affrontarsi nella finale di Coppa Italia. Il doppio ex Giuseppe Biava, si è espresso così sulle due sfide ai microfoni del canale ufficiale biancoceleste.

FINALE COPPA ITALIA – “La partita secca è una cosa a parte. L’Atalanta ha fatto bene in campionato, ma penso che in Coppa Italia ci sarà una Lazio migliore e il risultato sarà diverso. Vedendo le ultime partite, l’Atalanta soffre spesso l’inizio di partita, però poi alla distanza esce fuori perché sta bene mentalmente. Bisognerebbe partire subito forte per metterla in difficoltà. L’inserimento dei centrocampisti possono essere l’arma in più della Lazio. Per mettere in difficoltà i bergamaschi bisogna saper partire da dietro, forse in questo la Lazio non è fortissima, perché Wallace e Bastos sono buoni marcatori ma non eccezionali in fase d’impostazione. A centrocampo Milinkovic e Parolo possono essere le due mezzali giuste, forse sarebbe azzardato mettere le due punte con Luis Alberto a centrocampo: meglio un centrocampo robusto  contro una squadra come l’Atalanta. Mollare il campionato per puntare tutto sulla

PREPARAZIONE FINALE – “È pericoloso, si rischia di rimanere a mani vuote. Anche l’Atalanta ha degli impegni ravvicinati, quindi non sarà semplice per nessuno preparare la finale”.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.