CALCIOMERCATO LAZIO – E’ calato il sipario sul campionato della Lazio. I biancocelesti hanno chiuso la stagione al quinto posto, sfiorando il record di punti (72) del 99/00, e consacrando la coppia Immobile-Keita come la più prolifica di sempre nella storia del club. Ora si guarda al calciomercato: tanti gli addii e altrettanti i nomi accostati alla squadra capitolina. D’altronde, Inzaghi è stato chiaro: vuole un gruppo competitivo per imporsi non solo in serie A, ma anche in Europa. Ecco tutti i nomi in entrata e in uscita accostati al club di Lotito.

PORTIERI – Federico Marchetti, alla Lazio dal 2011, dopo due stagioni condotte brillantemente tra i pali, si prepara a salutare la Capitale. L’infortunio al ginocchio sinistro che l’ha costretto allo stop, ha favorito la rincorsa del giovane Strakosha, che ha stupito tifosi e addetti ai lavori. Probabilmente sarà lui il titolare a partire dalla prossima stagione. E se Marchetti potrebbe fare le valigie, direzione Torino, per sostituirlo si fanno i nomi di Mattia Perin del Genoa e del bianconero Neto.

DIFENSORI – L’infortunio di de Vrij ha fatto preoccupare i club interessati al difensore olandese, che ora stanno riflettendo più a lungo prima di piazzare un’offerta. Tuttavia, sembra che Stefan abbia scelto di rimanere alla Lazio: sarebbe stato raggiunto l’accordo tra le parti, con l’olandese pronto a firmare. Tanti, invece, i nomi appuntati sul taccuino di Tare per rinforzare la difesa. Accostati al club Fabiàn Balbuena, venticinquenne paraguaiano del Corinthias, e Rodrigo Caio, ventitreenne del San Paolo. La Lazio sembra aver messo gli occhi anche su Widmer, 24enne difensore dell’Udinese e al giovane polacco Tomasz Kedziora del Lech Poznan, che ha collezionato in questa stagione 44 presenze, 2 gol e 4 assist vincenti.

CENTROCAMPISTI – Primo acquisto in casa Lazio: si tratta del serbo Marusic. Il regista e capitano della Lazio Biglia, invece, è pronto a dire addio al club. Sembra ormai solo ai dettagli, infatti, l’accordo col Milan, squadra con la quale, probabilmente, chiuderà la sua carriera calcistica. I nomi più in vista per il sostituto al ruolo sono quello di Lucas Leiva, difensore e centrocampista svincolato: lui potrebbe essere il nuovo regista biancoceleste. Anche l’ex Cagliari Di Gennaro sembrerebbe essere nelle mire della Lazio. Il calciatore italiano, svincolato, potrebbe arrivare a parametro 0 dopo la probabile cessione del partente Cataldi. Sfumano Benassi, che nonostante piaccia molto ad Inzaghi, è blindato dal Torino, e Badelj, il croato centrocampista della Fiorentina. Occhio anche a Vilhena, 22enne del Feyenoord, Zakaria, ventenne degli Young Boys, il francese Ferri, in forza al Lione e Bojan Knezevicil centrocampista classe ’97 della Dinamo Zagabria. Spunta anche il nome di Joao Moutinho. Il centrocampista del Monaco, 31 anni dotato di esperienza e grande duttilità, è in scadenza 2018 e si può portare a Roma con poco più di 12 milioni di euro. Piace anche Danilo del Braga. Il  club portoghese avrebbe aperto alla cessione: “Aspettiamo l’offerta giusta”. Sfuma il sogno Klaassen: l’olandese è ufficialmente un nuovo giocatore dell’Everton.

ATTACCANTI – Con la partenza, sempre più probabile, di Keita alla Juventus, il club biancoceleste cerca attaccanti che possano fare coppia con Immobile. Il nome più caldo rimane quello del giovane iraniano Azmoun:è il favorito per il ruolo. Sfumano il ventunenne Petagna, Muriel, colombiano della Sampdoria, e Borini, che dato per quasi certo alla Lazio, è volato al Nord, direzione Milan. Niente da fare nemmeno per il Papu Gomez: l’argentino ha firmato il rinnovo con l’Atalanta. Spunta anche l’ipotesi Falcinelli: pare che la punta piaccia molto al mister, e che il giocatore, dopo un’ottima stagione a Crotone (35 gare, 13 gol), voglia fare il salto di qualità proprio con l’aquila sul petto. A sorpresa spuntano i nomi di Roger Guedes, 20enne esterno del Palmeiras, di Alioski, attaccante del Lugano, e del ventenne Richarlison. Torna in lista anche il nome di Pavoletti: l’attaccante potrebbe lasciare il Napoli, ed alla sua corte ci sarebbe anche la società biancoceleste.

Alessandra Marcelli

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.
La nostra redazione nasce nel 2011, per la grande immensa passione per la Lazio che ci ha sempre guidato dalla nascita. Il nostro obiettivo è quello di rendere l'informazione biancoceleste libera da ogni tipo di commento e di opinione personale. A noi piace fare i 'cronisti', raccontare quello che vediamo, quello che ci viene detto attraverso le nostre esclusive, approfondire ogni tematica riguardante la prima squadra della Capitale. Il nostro slogan? "Lazionews.eu: la tua Lazio, in tempo reale". FORZA LAZIO!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.