NOTIZIE LAZIO – Oltre al danno anche la beffa per la LAZIO

AGGIORNAMENTO ORE 23:48 – Attraverso il proprio sito ufficiale, la Lazio ha chiarito ulteriormente la situazione legata a Federico Marchetti: “Nell’azione di gioco che ha portato all’assegnazione del calcio di rigore per il Genoa, l’atleta Federico Marchetti ha riportato un’infrazione della nona costa dell’emitorace di sinistra. Il calciatore ha effettuato il controllo presso la clinica Paideia”.

AGGIORNAMENTO ORE 23.25 – Ai microfoni di Lazio Style Radio 89,3, il medico sociale Bianchini fa luce sulle condizioni di MARCHETTI: “In occasione dell’azione che ha determinato il rigore, si è scontato con la gamba dell’avversario sull’emicostato sinistro. Aveva dolore e a scanso di equivoci abbiamo effettuato dei controlli: la radiografia ha evidenziato un’infrazione del margine della nona costa di sinistra. Una piccola cosa, ma che c’è. Ora ci vorrà un po’ di tempo affinché venga riassorbita: speriamo di riaverlo già dopo la gara contro l’Udinese”.

AGGIORNAMENTO ORE 22.11 – Problemi per Federico MARCHETTI: nell’azione del rigore genoano, che ha determinato la sua espulsione, il portiere laziale ha subito una forte contusione al torace durante l’impatto con NIANG. Il giocatore, quindi, come riporta Sky Sport si è sottoposto subito a degli accertamenti medici per valutare l’entità della problematica. Come appreso dalla nostra redazione, raggiunta immediatamente la clinica Paideia, MARCHETTI si è sottoposto ad una radiografia al torace sinistro: questa è la zona dolorante. Oltre a lui, anche Lucas BIGLIA è uscito dal campo dolorante: per il playmaker argentino una brutta botta alla caviglia durante il match che gli lasciano in eredità una vistosa camminata claudicante che mette in apprensione tutti i tifosi. Si attendono aggiornamenti a breve su ambedue le situazioni.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.