CHIEVO LAZIO MOVIOLA – Alla quattordicesima giornata di Serie A la Lazio affronta al Bentegodi il Chievo. Dopo un primo tempo caotico e senza idee, i biancocelesti assediano i padroni di casa per tutto il secondo tempo trovando il gol dell’1-1 grazie ad Immobile. I capitolini devono accontentarsi di un pareggio che sa di sconfitta, cedendo così il quarto posto al Milan, ad una lunghezza di distanza. Rivediamo gli episodi dubbi del match, arbitrato dal sig. Maresca.

PRIMO TEMPO

2′ pt – I biancocelesti reclamano un fallo di mano che viene totalmente ignorato dal direttore di gara;

4′ pt – Intervento falloso di Radu che atterra un avversario. Calcio di punizione a favore dei padroni di casa;

10′ pt – Correa viene fermato perché in fuorigioco. Decisione giusta;

22′ pt GIALLO A DEPAOLI – Arriva il primo giallo della gara all’indirizzo di Depaoli che frena la corsa di Correa con una brusca entrata: decisione corretta;

23′ pt – Intervento falloso di Wallace che atterra Pellissier: Maresca non ammonisce il biancoceleste scatenando l’ira dei tifosi di casa e della panchina gialloblù;

25′ pt – Gol di Pellissier che sigla la rete del vantaggio. Tutto regolare;

29′ pt GIALLO A RADU – Secondo cartellino del match stavolta all’indirizzo di Radu per intervento falloso di Birsa simile a quello ai danni di Correa;

36′ pt – Sorrentino devia in angolo un tiro di Parolo, Maresca concede il corner ai biancocelesti ma il portiere gialloblù protesta perché non ha toccato palla: le immagini gli danno ragione;

44′ pt – Un minuto di recupero;

45′ pt – Pericolosissimo Immobile davanti ad un Sorrentino reattivo, ma il biancoceleste era stato fermato in posizione di fuorigioco;

45’+1 pt – Termina il primo tempo della gara, squadre negli spogliatoi.

SECONDO TEMPO

46′ st – Squadre in campo: entra Caicedo, fuori Radu già ammonito;

50′ st GIALLO A RADOVANOVIC – Contatto tra Parolo e Meggiorini che cade a terra. L’intervento non è falloso e Maresca non fischia nulla, poi ammonisce Radovanovic per proteste;

55′ st – Secondo cambio per Inzaghi: dentro Patric per Marusic;

60′ st GIALLO A ROSSETTINI – Terza ammonizione per i padroni di casa: Maresca estrae il giallo al già diffidato Rossettini;

66′ st – Gol di Immobile che pareggia i conti dopo un ottimo fraseggio con Correa: tutto regolare;

82′ st – Inzaghi cambia: dentro Berisha per Badelj;

89′ st – Cinque minuti di recupero;

93′ st GIALLO A CORREA – Ammonito Correa per un intervento falloso;

94′ st GIALLO A CACCIATORE – Ennesimo cartellino giallo, stavolta all’indirizzo di Cacciatore;

95′ st FINE! Termina il match al Bentegodi: tra Chievo e Lazio finisce 1-1.

A.M.

 

 



Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.