NOTIZIE SS LAZIO- Il Mondiale, si sa, è forse la migliore vetrina per qualsiasi giocatore per mettersi in mostra. Possibilità colta al volo da tanti giovani, e Joel Campbell non ha fatto di certo eccezione. Con la sua Costa Rica ha stupito tutti chiudendo il testa il girone ai danni anche dell’Italia. Il gioiello sudamericano è stato in prestito all’Olympiakos nell’ultima stagione, ma il prossimo anno tornerà all’Arsenal, che ne possiede il cartellino. Tuttavia spuntano dei retroscena che lasciano non senza rimorsi alcune squadre di Serie A che avrebbero potuto assicurarselo prima dell’arrivo ai ‘Gunners’ nel 2011, tra cui anche la Lazio. A svelarlo è l’agente Fifa Gianluca Marini, incaricato di trattare il giocatore nel nostro paese.In Italia nessuno ci ha creduto perchè era proposto dall’agente sbagliato. Leggere ora le dichiarazioni di Moratti che dice “impressionato da Campbell” mi fa sorridere. Dovrebbe chiedere ai suoi uomini mercato perchè in una settimana che abbiamo cercato di raggiungerli nessuno ci ha neanche risposto al telefono. La Lazio sollevò il problema circa il passaporto del giocatore, la Juventus l’unica risposta che mi ha fatto arrivare era che erano molto piccati circa il fatto che la notizia fosse arrivata sui giornali, ma badate bene, non perchè temevano la concorrenza“.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.