Tempo di lettura: < 1 minuto

JUVE LAZIO – È una Lazio che non ha ancora acceso la luce, quella vista al debutto contro il Napoli e all’Allianz con la Juventus. Che la partenza, dato il calendario, fosse tutta in salita si sapeva, ma probabilmente “non ci si aspettava un inizio così“, come ha ammesso lo stesso Inzaghi. È da dodici anni che la squadra capitolina non rimane a secco di punti alle prime due giornate: era la stagione 2006/2017, i biancocelesti persero al debutto 2-1 contro il Milan  e 1-2 col Palermo.

UNA LAZIO IN RITARDO – Ora la priorità è ritrovare motivazioni e forma fisica. Inzaghi (e tifosi) aspettano Luis Alberto, che contro i bianconeri ha dato veramente poco. Lo spagnolo viene da un infortunio importante, ha lavorato a parte anche nella prima settimana di ritiro ad Auronzo di Cadore, ma rispetto allo scorso anno quasi non lo si riconosce. Domenica c’è il Frosinone, per la Lazio potrebbe esserci un nuovo avvio. 

A.M.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.
La nostra redazione nasce nel 2011, per la grande immensa passione per la Lazio che ci ha sempre guidato dalla nascita. Il nostro obiettivo è quello di rendere l'informazione biancoceleste libera da ogni tipo di commento e di opinione personale. A noi piace fare i 'cronisti', raccontare quello che vediamo, quello che ci viene detto attraverso le nostre esclusive, approfondire ogni tematica riguardante la prima squadra della Capitale. Il nostro slogan? "Lazionews.eu: la tua Lazio, in tempo reale". FORZA LAZIO!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.