MILAN GATTUSO LAZIO – Al termine dell’incontro tenutosi in Lega tra club ed arbitri, il tecnico del Milan Gennaro Gattuso ha parlato ai microfoni del canale ufficiale rossonero del prossimo match contro la Lazio che potrebbe dirla lunga sul quarto posto: ecco le sue dichiarazioni.

CHAMPIONS E LAZIO – “Abbiamo fatto un punto nelle ultime quattro, ma anche le altre non è che stiano correndo. Teniamo gli occhi in casa nostra però, la partita contro la Juventus ci deve rimanere perché abbiamo fatto cose positive e vogliamo dimostrarlo contro la Lazio. Per il periodo che stiamo vivendo, sarà una partita fondamentale, una finale. Una gara che non possiamo perdere se vogliamo andare in Champions, fare bottino pieno”.

RIUNIONE – “La riunione in Lega si fa due volte all’anno, già a novembre ci eravamo incontrati. È emerso come siano aumentati i cartellini gialli e qualche errore di troppo, ma in questo momento dobbiamo guardare al nostro lavoro e gli errori ci stanno. È da qualche tempo che veniamo penalizzati ma non deve essere un alibi, né mio né dei miei giocatori. Contro la Juventus abbiamo giocato bene, qualche episodio non è andato nel verso giusto ma dobbiamo guardare avanti”.

SU PIATEK – “Abbiamo bisogno di tutti, dei difensori dei centrocampisti e degli attaccanti. Kris sta facendo bene, spero che possa raggiungere il record di gol ma per funzionare deve girare tutta la squadra”.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.