POCHESCI NAZIONALE – Dopo le dichiarazioni sulla Nazionale Italiana, l’allenatore della Ternana Sandro Pochesci spiega le motivazioni delle sue parole.

LE SCUSE – “Chiedo scusa se ho offeso qualcuno mi scuso con la Federazione, col presidente Tavecchio ed anche con mister Ventura che stimo molto. Il mio è stato uno sfogo di un tifoso della Nazionale. Solo che oggi sono anche l’allenatore di una squadra di serie B ed é stato un mio errore non considerarlo”. “Sono nato nel 1963 – ha aggiunto – e l’Italia ha sempre partecipato al Mondiale. Lunedì farò il tifo sperando che vinca. Non era mia intenzione attaccare le scelte di mister Ventura che è un maestro per me. Lo stiamo studiando anche al corso a Coverciano e presto lo incontrerò”, ha commentato dopo la gara della Ternana contro il Novara.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.
La nostra redazione nasce nel 2011, per la grande immensa passione per la Lazio che ci ha sempre guidato dalla nascita. Il nostro obiettivo è quello di rendere l'informazione biancoceleste libera da ogni tipo di commento e di opinione personale. A noi piace fare i 'cronisti', raccontare quello che vediamo, quello che ci viene detto attraverso le nostre esclusive, approfondire ogni tematica riguardante la prima squadra della Capitale. Il nostro slogan? "Lazionews.eu: la tua Lazio, in tempo reale". FORZA LAZIO!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.