Tempo di lettura: < 1 minuto

ARBITRI INTERVISTA NICCHI – Il Presidente degli arbitri italiani Marcello Nicchi torna a ribadire il pugno duro contro la violenza sui direttori di gara. Intervenuto a La Domenica Sportiva, si è detto pronto a sospendere anche la Serie A qualora gli episodi di violenza non dovessero fermarsi.  Queste le sue dichiarazioni.

VIOLENZA SUGLI ARBITRI – “La riforma dobbiamo farla subito, altrimenti la riforma la faccio io. Non è una questione di Lazio, Lombardia o Friuli ma capire tutti che il momento è drammatico. Sono 10 anni che dico che questo fenomeno va debellato ma nessuno si preoccupa di adeguare le sanzioni. All’epoca, quando divenni presidente dell’AIA, sentii dire che era fisiologico. Siamo alla follia. O si smette o si ferma il calcio, siamo pronti anche a fermare la Serie A. Non possiamo sciupare questo gioco per quattro dementi che ci girano intorno. Bisogna dare sanzioni dure, per entrare nell’ottica che l’arbitro non bisogna neanche sfiorarlo. Domenica scorsa in Campania ne sono stati picchiati cinque”.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.