Tempo di lettura: < 1 minuto

LUAN CAPANNI LAZIO – E’ uno dei giovani più promettenti del vivaio biancoceleste: Luan Capanni, diciottenne della Primavera, è stato aggregato in Prima Squadra per la primissima volta in occasione dello scorso match dell’Olimpico contro il Parma, complice la squalifica di Immobile. Ecco le dichiarazioni del brasiliano al portale Lance.

PRIMA CONVOCAZIONE – “Sono stato chiamato per allenarmi tutta la settimana con la squadra. Sapevo che Immobile fosse squalificato, perciò ho lavorato l’intera settimana sperando in una chiamata. Ho ricevuto la notizia della convocazione a due giorni dalla partita, è stata una giornata di grande gioia. Credo molto nel mio lavoro: è stato tutto così veloce da quando sono arrivato qui e senza dubbio sono felice che gli sforzi quotidiani siano stati premiati. L’emozione di entrare in quello stadio è stata unica, ti fa venire ancora più voglia di giocare”.

OBIETTIVI – “Nel professionismo c’è molta più intensità e velocità, anche più contatti. L’allenamento dura di meno, ma è più intenso e ti fa crescere molto. Voglio lavorare ogni giorno per aiutare la Primavera e fare buone partite per avere altre opportunità in prima squadra”

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.
La nostra redazione nasce nel 2011, per la grande immensa passione per la Lazio che ci ha sempre guidato dalla nascita. Il nostro obiettivo è quello di rendere l'informazione biancoceleste libera da ogni tipo di commento e di opinione personale. A noi piace fare i 'cronisti', raccontare quello che vediamo, quello che ci viene detto attraverso le nostre esclusive, approfondire ogni tematica riguardante la prima squadra della Capitale. Il nostro slogan? "Lazionews.eu: la tua Lazio, in tempo reale". FORZA LAZIO!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.