Tempo di lettura: 2 minuti

ESCLUSIVA LAZIONEWS.EU – Classe ’94, una promozione in Serie A appena conquistata così come un posto in pianta stabile nella nazionale maggiore di Gianni DE BIASI. Il 2014 ha riservato molte soddisfazioni a Elseid HYSAJ, terzino albanese in forza all’EMPOLI. Il suo profilo è segnato da tempo sulla lista del ds TARE ma finora ogni tentativo di strapparlo ai toscani è stato vano. Intervistato in esclusiva da LAZIONEWS.EU al termine dell’amichevole con l’Ungheria, il giocatore parla dell’entusiasmante stagione appena conclusa e dei suoi progetti futuri:

Ungheria-Albania: la tua sesta presenza con la maglia della Nazionale maggiore di De Biasi
E’ stata la mia prima partita da titolare, perché fino ad ora sono sempre entrato negli ultimi dieci minuti. E’ stata una partita difficile, con un avversario difficile da tenere. Ma siamo stati bravi fino alla fine. Poi c’è stata la sfortuna del risultato, perché ho toccato la palla con la mano ma non era rigore. Ma è stata una bella partita, ho dato tutto, ho giocato abbastanza bene e spero bene anche per il mister“.

Quest’anno tante soddisfazioni e una stagione positiva per te con la promozione con l’Empoli. Ti senti pronto per la Serie A?
E’ stata una bellissima stagione, con i compagni e con i dirigenti perché siamo arrivati in Serie A con le nostre forze. E’ anche più bello arrivare in Serie A con la tua squadra, piuttosto che essere comprato da una già nella massima serie. Non si sa ancora a fine mercato che succederà, dallo scorso anno però ho detto che sono pronto per la Serie A“.

A proposito di calciomercato, il tuo nome è ancora nel mirino della Lazio…
Si ho letto anche io, c’è ancora la Lazio che mi cerca, ma ancora non si sa bene. Penso solo all’Empoli al momento. Lo scorso anno ci sono stati dei contatti, ma alla fine non si è concluso nulla. Ora penso solo all’ultima partita della Nazionale con il San Marino (domenica, 8 giugno ndr) e poi mi concederò una bella vacanza da tranquillo“.

A Roma oltre a Berisha e Cana c’è anche Strakosha, tuo compagno in Under 21…
Il nostro portierino del ’94! Sì, abbiamo giocato in Under 21 insieme e abbiamo vinto anche l’ultimo impegno in Austria 3-1. Ci sono tanti albanesi alla Lazio e ora vedremo, piano piano“.

da Budapest
Daniele Gargiulo

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.
La nostra redazione nasce nel 2011, per la grande immensa passione per la Lazio che ci ha sempre guidato dalla nascita. Il nostro obiettivo è quello di rendere l'informazione biancoceleste libera da ogni tipo di commento e di opinione personale. A noi piace fare i 'cronisti', raccontare quello che vediamo, quello che ci viene detto attraverso le nostre esclusive, approfondire ogni tematica riguardante la prima squadra della Capitale. Il nostro slogan? "Lazionews.eu: la tua Lazio, in tempo reale". FORZA LAZIO!!!