CALCIOMERCATO

Fumata bianca per due rinnovi? KEITA sì, TOUNKARA ni

- Advertisement -

Tempo di lettura: 2 minutiINDISCREZIONE LAZIONEWS.EUFumata bianca sia per KEITA che per TOUNKARA. Questa l’indiscrezione odierna che ha aperto la giornata dei tifosi della LAZIO strappandogli un sorriso e alimentando la speranza di vederli un giorno, in un futuro non troppo lontano, guidare le sorti dell’attacco biancoceleste. Arrivati entrambi dalla cantera del Barcellona (uno nel 2011, l’altro nel 2012, ndr), i due baby talenti non hanno impiegato molto a farsi conoscere – e amare – dal popolo laziale che non vede l’ora di vederli in coppia in prima squadra. Un primo assaggio lo hanno avuto quest’anno con l’esplosione del numero 14, mentre il suo “fratellino” si imponeva nella Primavera di Inzaghi trascinando la LAZIO verso la conferma del Tricolore (le Final Eight scatteranno a breve, ndr): nel corso degli ultimi mesi i due hanno messo in mostra grande tecnica e carattere da vendere, nonostante la giovane età. Prestazioni che hanno fatto gongolare la LAZIO ma che, al tempo stesso, hanno fatto scattare il campanello d’allarme: con un contratto in scadenza nel 2015 urge la necessità di blindarli per preservarli dagli “attacchi” delle altre squadre. Una missione, questa, che è stata completata soltanto a metà per il momento: stando a quanto raccolto da Lazionews.eu, se per l’ufficializzazione del rinnovo di KEITA si sta aspettando solamente l’arrivo del passaporto spagnolo, il discorso legato a TOUNKARA invece non è poi così vicino ad una conclusione positiva. Il suo agente, Pierpaolo TRIULZI, è a Roma da diverse settimane (era in tribuna lo scorso 5 maggio durante Lazio-Hellas, ndr) ma al momento non ha ancora incontrato la dirigenza biancoceleste. La trattativa per il rinnovo di ‘Mama’ fino al 2018 allo stato attuale delle cose è ferma e sta vivendo una fase di stallo. L’accordo sulla base economica da corrispondere al ragazzo non è stato ancora trovato ed altri club stanno cominciando a seguire l’evolversi della situazione con interesse sempre maggiore. TOUNKARA piace sia in Italia (Napoli) che all’estero (Premier e Liga in particolare), ma la sua volontà al momento è chiara: vuole continuare nella LAZIO e seguire il percorso tracciato lo scorso anno da KEITA. Un sogno però offuscato ancora da qualche nube che, si spera, possa diradare per raggiungere la tanto agognata fumata bianca.

D.G.

- Advertisement -© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

Latest Posts

APPROFONDIMENTI