lazionews-lazio-marienfeld-milinkovic-savic
Getty Images
Tempo di lettura: < 1 minuto

LAZIO MILINKOVIC SAVIC NAZIONALE – Ai calciatori della Lazio, in questo periodo di emergenza legata al Coronavirus, è stato vietato di uscire di casa se non per vere e proprie necessità. E così anche gli impegni con le rispettive Nazionali sono a rischio. Il prossimo 26 marzo si giocherà Norvegia-Serbia e Milinkovic-Savic, come altri calciatori serbi che militano in Italia, non potrà prender parte alla partita.

Coronavorus, la Norvegia chiude all’Italia

Il Ministro della Salute della Norvegia, ai microfoni di Nettavisen, ha infatti dichiarato: “È vietato l’ingresso a tutti coloro che provengono da aree infette come Italia, Iran, Corea del Sud, Austria e Cina. Non vogliamo diventare anche noi una zona a rischio di infezione. I calciatori della Serbia che provengono da quei Paesi verrano respinti o messi in quarantena. Saranno trattati come persone normali, nessun trattamento speciale”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.