CALCIOMERCATO

Lazio Eternal Wonder, Lotito: “Occasione giocare in Arabia”. Luiz Felipe: “Che partita ieri!”

- Advertisement -
Tempo di lettura: < 1 minuto

LAZIO ETERNAL WONDER – Come accaduto nel 2009, prima della finale di Supercoppa di Pechino, la Regione e il club promuovono l’iniziativa “Lazio Eternal Wonder” per dare visibilità al territorio in vista della sfida in Arabia Saudita contro la Juventus. Testa dunque alla Supercoppa italiana per la Lazio, in questa giornata di avvicinamento alla finale che ha visto intervenire il il presidente della Lazio, Claudio Lotito, e il difensore biancoceleste Luiz Felipe.  In sala anche il presidente della Giunta regionale del Lazio, Daniele Leodori, vice presidente del Consiglio regionale del Lazio Giuseppe Cangemi.

Le parole di Lotito

“La Supercoppa che abbiamo giocato in Cina ha dato grandi risultati. Sia alla società sia alla regione Lazio. Chi più del Lazio può offrire dal punto di vista ambientale e culturale, una rappresentazione del made in Italy. Ritengo che questo connubio possa far portare avanti un discorso più lungo. Le società di calcio hanno grande risalto a livello mediatico. Il mondo arabo approccia adesso al mondo del calcio ed ha fame di calcio. Hanno messo a disposizione tante risorse purché giocassimo lì la Supercoppa. Mi auguro quindi che il tutto sia coronato anche da un risultato. Ci confrontiamo con una società del Nord, speriamo che possano prevalere il Lazio sul Piemonte. In Arabia una popolazione giovane che vuole crescere e scoprire, nella partita con la Juve potranno essere allo stadio anche le donne, un vero passo in avanti per quel territorio”.

Le parole di Luiz Felipe

“Ieri sera è stata una grande partita, ci abbiamo creduto fino all’ultimo e questo è lo spirito che vogliamo. Anche col Sassuolo Caicedo è entrato e ha segnato a poco dalla fine. Le partite si vincono anche così, come dice il presidente. Cacio e pepe? Non la so cucinare però mi piace tanto la cucina italiana”. 

- Advertisement -© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

Latest Posts

APPROFONDIMENTI