PAIDEIA. CRECCO torna a Roma: “Per il ritiro non ci saranno problemi”. Il medico: “Va meglio, ma serve tempo” (FOTO)

NOTIZIE SS LAZIO- Il peggio è passato. Luca Crecco è tornato a Roma, dopo essere stato praticamente quattro giorni ricoverato all’Ospedale Infermi di Rimini in seguito al violentissimo scontro con il difensore del Torino Ignico. Pneumotorace, clavicola sinistra e costole fratturate per il giovane centrocampista biancoceleste che ha però scongiurato l’operazione anche grazie al suo fisico forte. In mattinata Crecco si sottopone a dei controlli nella clinica Paideia.

AGGIORNAMENTO ORE 19.20 – Ai microfoni di Lazio Style Radio 100.7 è intervenuto il dott. Morelli, medico sociale della Lazio Primavera che ha raccontato le condizioni di Crecco: “Crecco si sta riprendendo rapidamente, è rientrato stamattina da Rimini ed è stato visitato in Paideia dal dottor Lovati. Hanno aumentato la trazione alla spalla sinistra e verrà rivisitato tra una settimana. Per quello che riguarda la parte toracica, la situazione va migliorando rapidamente. Lo pneumotorace va riassorbendosi velocemente così come la contusione polmonare. L’Intervento è stato scongiurato nelle ore successive all’incidente perché la fibra del ragazzo ha resistito alla grande. Poteva avere conseguenze peggiori perché è stata una contusione diretta e violenta. Ci sono stati casi di arresto cardiaco ed entrando in campo subito dopo l’accaduto avevo paura di trovarmi davanti ad un caso del genere. A farci preoccupare è stato il fatto che il ragazzo avesse perso i sensi per qualche momento e alla tosse accompagnata dalla perdita di un po’ di sangue. Abbiamo avuto paura di un’emorragia interna, fortunatamente scongiurata. Voglio ringraziare la struttura di Rimini che ci ha accolto in codice rosso e dando assoluta priorità al ragazzo. Tempi di recupero? Rispetteremo le procedure. La frattura ha almeno 80 giorni prima di guarire completamente, poi ci sarà la fisioterapia. La fibra e il temperamento del ragazzo saranno poi fondamentali”.

LA CRONACA DELLA VISITA

Ore 11.56 – E’ arrivato in ambulanza direttamente da Rimini Luca Crecco. “Sto meglio”, ha tenuto a rassicurare tutti il giovane centrocampista. “Se ce la faccio per il ritiro? Si, non ci saranno problemi”, ha detto all’inviato di Lazionews.eu. Crecco è stato poi trasportato in barella nella struttura dove sarà ricoverato.

AMBULANZA-CRECCO-PAIDEIA-800

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.