Restiamo in contatto

FACCIA A FACCIA

FACCIA A FACCIA: Floccari vs Gilardino: quando gallina trentenne fa buon brodo…

Floccari e Gilardino simbolo della punta vecchia maniera capace di…

Pubblicato

il

Tempo di lettura: 2 minuti

Lunedì sera, quando andrà in scena il posticipo di campionato tra Bologna e Lazio, di fronte ci saranno, molto probabilmente due attaccanti che, nonostante l’età ancora evidenziano un buon fiuto del gol e la capacità di essere freddi e spietati sotto porta. Protagonisti di questa settimana nel consueto appuntamento con il FACCIA A FACCIA sono Sergio Floccari e Alberto Gilardino.

FLOCCARI, dopo la doppietta in Europa League contro il Maribor, ha rilanciato la sua candidatura per un posto da titolare al “Dall’ara” e, più in generale, per il ruolo di vice-Klose. La concorrenza non manca ma l’ex attaccante di Messina, Atalanta e Genoa ha dimostrato di poter sostituire egregiamente il tedesco.

GILARDINO, dopo gli anni incolore di Milano e la parentesi negativa di Genova sponda rossoblu, tenta di ripartire dall’Emilia-Romagna, la regione che l’ha lanciato al grande calcio quando indossava le maglie del Piacenza  e del Parma. L’attaccante campione del Mondo, nel primo scorcio di stagione in maglia felsinea ha dimostrato di non essere finito, anzi di sapere ancora fare gol.

FLOCCARI vs GILARDINO sono due attaccanti dalle caratteristiche molto simili che fanno della fisicità, della bravura nel gioco aereo la loro arma prima principale ma si disimpegnano bene anche con i piedi. Floccari e Gilardino incarnano il simbolo della punta centrale vecchia maniera, quella che ha il compito di difendere palla per far salire la squadra in difficoltà, quello che ha il compito di spizzare le palle alte per servire la seconda punta, o favorire gli inserimenti dei centrocampisti, quella che alla prima occasione utile fa esultare i tifos. Floccari e Gilardino: quando gallina trentenne fa buon brodo. 

Giuseppe Opromolla

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lazionews.eu è una testata giornalistica Iscritta al ROC Autorizzazione del Tribunale di Roma n. 137 del 24-08-2017 Società editrice MANO WEB Srls P.IVA 13298571004 - Tutti i diritti riservati