Restiamo in contatto

FANTACALCIO

Fanta-Lazio | Consigli biancocelesti per la 6^ giornata

Pubblicato

il

lazionews-lazio-fantacalcio-copertina
Tempo di lettura: 2 minuti

FANTACALCIO LAZIO – L’autunno è giunto. L’alba di una nuova stagione, densa di impegni calcistici, è iniziata. La Serie A, dopo meno di ventiquattr’ore dall’ultimo impegno, torna al lavoro. Perciò, che si apra il sipario in questa settimana dedicata solo e soltanto al fantacalcio. E con esso, ai primi dubbi di formazione: chi schiero? Chi tengo fuori? Insomma, le solite domande alle quali è difficile trovar risposta nei giorni precedenti la partita. Per tale motivo, in un periodo in cui ogni consiglio è prezioso, la redazione di Lazionews.eu ha deciso di venire incontro ai tanti amanti biancocelesti del fantagioco. Come? Consigliando i tre giocatori della squadra di Maurizio Sarri che potranno partire titolari nelle vostre formazioni e, al contrario, i tre che converrà tenere fuori. Quindi, bando alle ciance: analizziamo Lazio – Roma!

Lazio e Fantacalcio

La sesta giornata di campionato è alle porte e la Lazio, reduce dal pareggio acciuffato in extremis contro il Torino, affronterà una delle due partite più importanti dell’anno: il derby d’andata con la Roma. Analizzando la partita, abbiamo scelto tre biancocelesti che meritano di trovare posto nelle vostre fantasquadre e altrettanti che converrebbe schierare solo in caso di necessità. Scopriamoli.

lazionews-lazio-fantacalcio-6-giornata

Tris d’assi

PEDRO RODRIGUEZ: Max Pezzali aveva la ‘Regola dell’amico’. Il fantacalcio quella ‘dell’ex’. Mettiamo poi due carichi da novanta come il fatto che i giocatori passati dalla Roma alla Lazio siano pochissimi e che il derby è alle porte, e il gioco è fatto. Scaramanzia, fiuto e qualità: Pedro va schierato di diritto al centro dei vostri fanta-attacchi.

SERGEJ MILINKOVIC-SAVIC: Certe partite, si sa, lo esaltano. Quando un evento importante si palesa all’orizzonte della Lazio, il ‘Sergente’ è l’ultimo a tirare indietro la gamba. E spesso e volentieri, proprio in questi incontri sulla carta non facili, non lesina di ripagare la fiducia dei propri fanta-allenatori con bonus a volontà.

MANUEL LAZZARI: L’anno scorso incendiò la fascia destra con scatti a ripetizione, annichilendo quello che poi è diventato, da assoluto protagonista, un Campione d’Europa con l’Italia: Leonardo Spinazzola. Inevitabile confermarlo ora che l’azzurro è ai box al pari del designato sostituto Vina.   

Fanta-panchinabili

LUIZ FELIPE: Il brasiliano è in difficoltà, inutile negarlo. Il cambio modulo e i nuovi meccanismi devono ancora essere assimilati. Il suo inizio di stagione è per ora caratterizzato da tanti falli e più di qualche cartellino: non un ottimo binomio per il fantacalcio.

LUCAS LEIVA: Dopo aver ceduto la titolarità a Cataldi nell’ultimo incontro con il Torino, il brasiliano riprenderà il suo posto al centro del campo. Vero è che queste partite, un giocatore della sua esperienza, difficilmente le sbaglia. Ma, altrettanto difficilmente, porta bonus.    

LUIS ALBERTO: Scelta difficile, certo. Lo spagnolo non solo è un top di reparto nel prato verde, ma anche in sede di fantacalcio. Tenerlo fuori è sempre dura. Però dopo l’esaltante partita con lo Spezia, il ‘Mago’ non ha ancora convinto a pieno e il rischio di rimanere impantanato tra le sabbie mobili del centrocampo giallorosso c’è tutto.

Daniele Izzo

LEGGI ANCHE: Le probabili formazioni di Lazio – Roma

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.