FINALE PRIMAVERA. Arrestato un tifoso laziale per spaccio di droga e resistenza a pubblico ufficiale

Pubblicato 
domenica, 10/06/2012
Di
Redazione LN
Tempo di lettura: < 1 minuto

FINALE PRIMAVERA. Arrestato un tifoso laziale per spaccio di droga e resistenza a pubblico ufficiale

Ieri pomeriggio i carabinieri della locale compagnia di Gubbio si stavano occupando delle operazioni di controllo dei tifosi dell'Inter che entravano nello stadio per assistere alla finale del torneo Primavera tra i nerazzurri e la Lazio, quando hanno notato un giovane che tentava di eludere i controlli: lo hanno avvicinato e, nel pacchetto delle sigarette, gli hanno trovato alcuni spinelli. Al tentativo dei militari di attuare una perquisizione più approfondita il giovane, un romano di 22 anni, ha strattonato in modo violento le forze dell'ordine, tentando di allontanarsi. È stato però prontamente bloccato e lo hanno trovato in possesso di cinque grammi di hascisc e di circa due grammi di marijuana. È stato quindi arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e di resistenza a pubblico ufficiale.

Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram