PRIMAVERA LAZIO – Ci siamo, è il momento della verità. Lazio e Inter si affrontano nei quarti di finale delle Final Eight Primavera. I biancocelesti, dopo due play-off, vogliono provare a conquistare lo scudetto che vorrebbe dire triplete ma davanti c’è forse la squadra più accreditata per la vittoria finale. LAZIONEWS.EU SEGUE IL MATCH IN TEMPO REALE

LE FORMAZIONI DI LAZIO-INTER 

LAZIO (4-3-3): Guerrieri; Pollace, Mattia, Prce, Germoni; Murgia, Pace, Verkaj (dal 35′ st Milani); Palombi, Fiore (dal 9′ st Rossi), Silvagni.
All. Inzaghi.
A disp. De Angelis, Cotticelli, Dovidio, Quaglia, Rokavec, Manoni, Condemi, Folorunsho, Capuano, Collarino, Milani, Rossi.

INTER (4-3-3):Radu; Donkor, Gyamfi, Sciacca, Dimarco (dal 30′ st Miangue); Palazzi, Gnoukouri (dal 43′ st Ventre), Steffè; Gomes Delgado (dal 34′ st Baldini), Correia, Rocca.
All. Vecchi.
A disp. Costa, Pissardo, Crosato, Yao Guy, Miangue, Santos, Appiah, Zonta, Baldini, De Micheli, Ventre, Romney.

ARBITRO: Piscopo (sez. Imperia)
ASSISTENTI: Rossi e Imperiale
QUARTO UOMO: Bertani

Marcatori: 16′ st Rocca (I), 41′ st Rossi (L), 9′ sts Palombi (L)
Ammoniti: Murgia (L), Gyamfi (I), Baldini (I), Germoni (L), Donkor (I), Milani (L), Rossi (L)

LA CRONACA DEL MATCH

IL SECONDO TEMPO SUPPLEMENTARE

0′ Partiti!

4′ Il gol della Lazio con Murgia, ma il numero 10 al momento del tap-in sul tiro di Pace era in netto offside.

9′ GOOOOOOOL DELLA LAZIOOOOO!!!! SIMONE PALOMBIIIIIII!!!!!!! Grande giocata di Rossi che se ne va di forza sulla destra e mette in mezzo un gran pallone che Palombi spinge in rete con un piattone preciso!!!

13′ Dialogo ad alto tasso tecnico tra Rossi e Murgia con il numero 10 che se ne va in maniera fantastica verso la porta avversaria ma viene atterrato da Donko, che viene ammonito.

15’+1′ E’ FINITA!!!!! RIMONTA FANTASTICA DEI RAGAZZI DI INZAGHI, SIAMO IN SEMIFINALE DOVE AFFRONTEREMO LA ROMA IN UN GRANDE DERBY!!

IL PRIMO TEMPO SUPPLEMENTARE

0′ Partiti!

3′ Ammonizione per l’interista Gyamfi, che stende da dietro Germoni.

9′ Giocata fantastica di Murgia al limite dell’area, prima il controllo ad appoggiarsi il tiro poi il calcio con il destro che impensierisce Radu e non poco.

11′ Baldini entra in area laziale e poi cerca il contatto con un difensore: l’interista cade in area ma l’arbitro non abbocca e lo ammonisce per simulazione, giusta decisione.

12′ Giallo anche per Germoni, che atterra Correia da dietro in maniera plateale.

104′ non ce la fa e abbandona il campo a causa dei crampi, ma l’ non ha più cambi: nerazzurri in 10!

105’+2′ Finisce il primo tempo supplementare.

IL SECONDO TEMPO 

0′ Al via la ripresa: non ci sono cambi.

8′ Torna al tiro l’Inter con la rasoiata di Steffè inghiottita però da Guerrieri.

9′ Ecco il primo cambio biancoceleste: esce Fiore ed entra Alessandro Rossi.

15′ Occasione pazzesca per l’Inter, con il cross in area smanacciato in qualche modo da Guerrieri: il pallone rimane lì per Correia che batte a porta vuota ma Mattia si immola in scivolata.

16′ Sugli sviluppi del corner però svetta di testa Rocca che batte Guerrieri e la difesa della Lazio, immobile dell’occasione. Inter in vantaggio…

21′ Prova subito a reagire la Lazio, con il bell’assist di Palombi per Rossi che dall’interno dell’area prova il destro a incrociare ma chiude troppo il tiro e il pallone si spegne addirittura in rimessa laterale.

25′ Altra chance per i ragazzi di Inzaghi con il cross di Pace, Palombi prova l’anticipo sul portiere ma la palla finisce a Rossi che non fa in tempo a girare a rete e scivola.

29′ Continua a provarci la squadra di Inzaghi: lancio lungo illuminante di Pollace per lo scatto di Palombi che si invola verso Radu ma il portiere nerazzurro esce in maniera provvidenziale e anticipa sul tempo il numero 7 biancoceleste.

30′ Primo cambio nerazzurro: dentro Miangue per Dimarco.

33′ Ci crede la Lazio e ci prova con la botta di destro di Rossi che è dotata di potenza ma non di precisione: Radu blocca centralmente.

34′ Vecchi è preoccupato dal ritorno della Lazio ed effettua il cambio: dentro Baldini per Delgado.

35′ Ultimo cambio biancoceleste: dentro Milani e fuori Verkaj.

36′ Ancora pericolosissima la Lazio con un batti e ribatti in area nerazzurra, Murgia non riesce a coordinarsi al meglio per battere a rete, ma i biancocelesti ci sono!

41′ GOOOOOOOOOOOOOOOOOL DELLA LAZIO!!!!! ROSSIIIIII PAREGGIAA!!! Colpo di testa perfetto in tuffo del 20 biancazzurro dopo la sventagliata di Pace!

43′ Altro cambio nerazzurro: Ventre al posto di Gnoukouri.

45′ Sono cinque i minuti di recupero!

45’+5′ Ammonito Murgia per proteste.

45’+6′ Finisce qui anche il secondo tempo: Rossi riacciuffa l’Inter in zona Cesarini e porta il match ai supplementari.

IL PRIMO TEMPO

0′ Via al match, con la Lazio che attacca da destra verso sinistra.

3′ Il primo tiro è nerazzurro con Steffè, servito da Delgado, ma il tiro del centrocampista è privo di mordente.

8′ Erroraccio di Prce che consegna il pallone agli avversari nei pressi dell’area ma il cross di Delgado viene intercettato da Guerrieri e poi spazzato via dalla difesa.

11′ Occasionissima per l’Inter: cross di Rocca per il grande stacco di Correia con il pallone che si stampa sul palo a Guerrieri praticamente battuto.

13′ Ancora pericolosissimo l’Inter, con Prce che rinvia male sui piedi di Gnoukouri: il centrocampista prova il pallonetto dalla trequarti ma la sfera termina a lato di un soffio dopo aver sfiorato il palo.

15′ Per la squadra di Vecchi ci prova anche Palazzi da fuori area, palla centrale.

29′ Insistono i milanesi, bel numero di Correia che con un doppio passo si sposta il pallone sul sinistro e scarica il tiro che si spegne però solo sull’esterno della rete.

31′ Match complicatissimo per la Lazio, l’Inter sfiora ancora il vantaggio: cross a spiovere in area con Guerrieri che sbaglia il tempo di uscita su Correia, palla che finisce a Rocca con la porta vuota ma in posizione defilata non riesce a inquadrarla.

42′ Si fa vedere anche la Lazio con la staffilata da fuori di Pollace che sibila pericolosamente alla destra di Radu.

45′ Finisce senza recupero il primo tempo: Lazio e Inter rimangono sullo 0-0 ma i nerazzurri sono stati nettamente superiori…

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.
La nostra redazione nasce nel 2011, per la grande immensa passione per la Lazio che ci ha sempre guidato dalla nascita. Il nostro obiettivo è quello di rendere l'informazione biancoceleste libera da ogni tipo di commento e di opinione personale. A noi piace fare i 'cronisti', raccontare quello che vediamo, quello che ci viene detto attraverso le nostre esclusive, approfondire ogni tematica riguardante la prima squadra della Capitale. Il nostro slogan? "Lazionews.eu: la tua Lazio, in tempo reale". FORZA LAZIO!!!