PRIMAVERA SS LAZIO – Una giornata attesa da tanto tempo, voluta, cercata e desiderata. E’ tempo di derby, bisogna dire finalmente. Dopo il rinvio di domenica 5 ottobre scorso per gli impegni dei nazionali, è arrivato il momento di mettere da parte classifica, condizione fisica, assenze e tutto ciò che è di contorno. C’è il derby, una partita che vale da sé, non ha bisogno di essere caricata o presentata, parla da sola. LAZIO e ROMA si affrontano in due momenti simili, felici, ma separate in classifica da ben 6 punti, a causa dell’inizio balbettante dei biancocelesti e di quello invece sprint dei giallorossi, a punteggio pieno dopo sei partite. Gli Inzaghi boys, trovando la vittoria, potrebbero accorciare le distanze e proiettarsi al terzo posto alle spalle del Bari. La Lazio sembra aver trovato la quadratura del cerchio, ha battuto già gli avversari qualche settimana fa nel Torneo Wojtyla, anche se c’è da dire che in quel caso la Roma era imbottita di di ’98 e addirittura ’99. In ogni caso gli Aquilotti sono la bestia nera dei ragazzi di De Rossi in questi ultimi anni, ma ogni partita è una storia a sé, soprattutto in questa stagione di rifondazione biancoceleste. Inzaghi vuole stupire tutti e per sfidare i cugini potrebbe rilanciare a centrocampo l’ex Primavera Danilo CATALDI con lo scopo di fargli mettere minuti e benzina nelle gambe dopo l’infortunio. In questo caso sarebbe addirittura tribuna per PACE, che andrebbe a far compagnia a SILVAGNI per il limite dei fuori quota, che sarebbero così tre in campo (oltre a Cataldi, Pollace e Oikonomidis).Ora è tempo di far tacere le bocche e far parlare invece il campo, che aprirà le danze oggi pomeriggio alle 15 sul terreno del ‘Mirko Fersini’ di Formello: LAZIONEWS.EU vi racconterà il match e le sue emozioni con la diretta scritta dal campo di casa degli Aquilotti. Silenzio: c’è il derby!

Francesco Iucca

LE FORMAZIONI UFFICIALI

LAZIO (4-3-3): Guerrieri; Pollace, Mattia, Prce, Seck; Verkaj, Cataldi, Murgia; Tounkara, Palombi, Oikonomidis. A disp.: De Angelis, Cotticelli, Antonucci, Manoni, Rokavec, Condemi, Germoni, Capuano, Rossi, Collarino. All.: Simone Inzaghi.

ROMA (4-3-3): Marchegiani; Paolelli, Capradossi, Calabresi, Sammartino; Pellegrini, D’Urso, Adamo; Ferri, Soleri, Verde. A disp.:  Faiella, Anocic, Belvisi, Marchizza, Ciavattini, De Santis E., Ndoj, Di Livio, Ricozzi, Taviani, Di Mariano, Calì, Vestenicky. All.: Alberto De Rossi.

ARBITRO: Barone di Firenze.
ASSISTENTI: Opromolla di Salerno – Ruggeri di Palermo.

LA CRONACA

IL PRIMO TEMPO

0′ É iniziato il derby!

image

7′ La Roma pressa molto alta e cerca di tenere gli avversari. Due occasioni per i giallorossi, ma sottoporta mancano di precisione.

11′ Roma in vantaggio: Verde crossa dalla sinistra, Guerrieri non trattiene e Ferri mette dentro il tap-in.

18′ Ammonito Cataldi.

21′ GOOOOOL DELLA LAZIOOO!!! Corner battuto da Cataldi, arriva in corsa Murgia che di testa angola alla perfezione.

30′ La partita ora si è bloccata, le due formazioni sembrano abbaiare ma non mordere. Match maschio, ma senza grandi occasioni.

36′ Grande occasione per la Lazio, ancora su calcio piazzato. Batte Cataldi, incrocia di testa Palombi che però trova solo il palo, ma l’arbitro aveva anche fischiato offside.

39′ Altra grande chance per la Lazio! Sceglie bene il tempo Oikonomidis che di testa stacca in area sull’avversario ma la traversa gli nega il gol.

40′ GOOOOOL DELLA LAZIO!! Si riscatta subito Oikonomidis! Il numero 11 biancoceleste infila un sinistro precisissimo dal vertice dell’area che si infila sul palo lontano

43′ Nervi tesissimi in campo. Calabresi interviene in maniera scomposta su Verkaj e viene ammonito, ma scatta un accenno di rissa, che viene placato.

45’+2′ Termina il primo tempo con l’ammonizione per Pellegrini e gli animi bollenti.

IL SECONDO TEMPO

0′ Partiti!

4′ Primo cambio per la Lazio: entra Condemi al posto di Verkaj.

12′ Il match non si sblocca e stenta a decollare. Solo due pericoli apportati dai giallorossi, con due cross rasoterra che attraversano l’area e su cui Verde non riesce ad arrivare.

16′ Primo cambio anche per De Rossi che fa entrare Di Mariano al posto di D’Urso. Roma a trazione anteriore.

25′ Che occasione per la Roma! Verde si ritrova libero di calciare al centro dell’area ma svirgola clamorosamente.

27′ Finisce la partita di Cataldi: al suo posto Manoni.

30′ Altro cambio Roma: Di Livio al posto di Verde.

36′ Prova a uscire la Lazio, con due lanci per Tounkara, che si invola sulla destra e mette in mezzo. Manca un filo di precisione.

40′ Entra anche Germoni al posto di uno stanchissimo Murgia.

42′ Ultimo cambio Roma: Vestenicki per Adamo.

43′ Ammonito anche Di Livio per la Roma.

44′ Gol della Roma: SOleri anticipa tutti  sul primo palo e devia in rete il pareggio.

45′ Quattro di recupero.

45’4′ Termina il match.

LAZIONEWS.EU SEGUE IL MATCH IN TEMPO REALE 

 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.