Aldo Nicoli: "La Lazio di Sarri ha posto buone basi per progredire"

Pubblicato 
martedì, 21/06/2022
Di
Sergio Pace
lazionews-lazio-tifoseria
Tempo di lettura: < 1 minuto

ALDO NICOLI LAZIO SARRI INTERVISTA - La Lazio ha messo a segno il primo colpo di mercato. Questa mattina visite mediche per il regista brasiliano, Marcos Antonio, atterrato ieri all'aeroporto di Fiumicino. Il club biancoceleste tornerà ora a concentrarsi sulle altre piste di mercato per rinforzare la difesa (urgono due centrali difensivi più un terzino sinistro) e la porta (Carnesecchi in stand-by, si valutano altri profili). L'ex giocatore della Lazio (dal 1978 al 1981), Aldo Nicoli, ha detto la sua su Maurizio Sarri e sugli obiettivi di mercato dei biancocelesti. Queste le sue parole ai microfoni di Lazio Style Radio.

Lazio, le parole di Nicoli su Sarri

"Un bilancio soddisfacente quello di questa stagione, considerando anche l'arrivo di un allenatore nuovo che ha dovuto trasmettere i suoi concetti. Alla fine è arrivato un posto in Europa e la Lazio ha posto le basi per continuare a progredire. Sarri? Io non metterei a confronto il Napoli di Sarri a questa Lazio. Ci sono giocatori diversi e questo Sarri lo sa. Si tratta di adattare il materiale umano a disposizione alle sue idee. Per me Sarri avrebbe fatto meglio alla Juventus senza CR7. Poteva migliorare anno dopo anno alla guida del club bianconero. E questo processo credo lo possa fare a Roma. Ma deve avere l'appoggio della società".

Lazio, Nicoli su Marcos Antonio e le mosse di mercato

"Marcos Antonio non lo conosco, ma penso sia stato acquistato con cognizione di causa. Si tratta del primo tassello, ma ovviamente occorrerà fare ancora qualcosa. Romagnoli? Penso sia un giocatore in fase calante, Casale invece ok. Anche i nomi dei portieri accostati alla Lazio mi sembrano buoni".

, , , , , , ,
Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram