CALCIOMERCATO

Andrea Costa fa il punto della situazione sulla questione stadi

- Advertisement -
Tempo di lettura: < 1 minuto

INTERVISTA COSTA – Agli Europei appena conclusi abbiamo potuto godere di stadi nuovamente vivi e pulsanti. Sensazione che, secondo quanto dichiarato ai microfoni di Radio Kiss Kiss da Andrea Costa, sottosegretario alla salute, tornerà a essere normalità da settembre, quando i tifosi riprenderanno il loro posto sugli spalti sebbene non al 100%.

Le parole di Andrea Costa

“C’è la consapevolezza che il calcio rappresenti un settore importante e c’è massima attenzione. Ho colloquiato con Gravina che mi ha esternato delle preoccupazioni. Ai cittadini dobbiamo dare prospettive e pensiamo ad una percentuale del 50% dei tifosi negli stadi. La volontà deve raggiungere altri numeri e rispetto alle percentuali applicate c’è stato un incremento. Per ciò che riguarda gli stadi la questione del distanziamento di un metro crea difficoltà. Da parte mia massima disponibilità, abbiamo qualche settimana per offrire al calcio una situazione che sia normale. Abbiamo l’obiettivo dell’immunità a fine settembre e da lì in poi potremmo guardare ad un paese che va verso la normalità”.

- Advertisement -© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

Latest Posts

APPROFONDIMENTI