lazionews-atalanta-gomez-papu
Getty Images
Tempo di lettura: < 1 minuto

PAPU GOMEZ ATALANTA – L’Atalanta vola alta nelle zone nobili di classifica. La squadra di Gasperini, uscita vittoriosa contro la Sampdoria per 2-0, ha dimostrato per l’ennesima volta di essere tra le formazioni più in salute nel post lockdown. Tra i protagonisti della cavalcata orobica c’è il capitano, Alejandro Gomez. Il numero 10, a Sky Sport, ha parlato del calendario che attende i nerazzurri e della prossima sfida scudetto contro la Juventus.

Gomez sugli obiettivi di stagione

“Vogliamo raggiungere il terzo posto: siamo lì, cercheremo quanti più punti possibile per finire più in alto che possiamo. La Sampdoria la conoscevamo, si difende molto bene, senza spazi tra le linee. Devi fare una doppia fatica per bucarli, per fortuna abbiamo vinto. La nostra idea, già da prima del lockdown, era cercare di tornare in Champions e di provare a battere il record di punti in campionato. Questa squadra, dopo le prime gare, ha trovato la maturità giusta per subire meno reti. Questo gruppo ogni anno vuole crescere, e questo è il nostro punto forte”.

Il futuro dell’Atalanta e di Gomez

“Io sottovalutato dalle big? È andata bene così, ho cercato di rendere l’Atalanta una big, e negli ultimi anni siamo riusciti a stare in alto. Pensiamo sempre alla prossima partita, anche quando si perde o si pareggia. Quando si gioca ogni tre giorni è così. In dieci anni di Serie A non ho mai vinto con la Juve, speriamo sia la volta buona”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.