CALCIOMERCATO

Benarrivo: “Lazio – Parma? Nulla è scontato. Su Acerbi…”

- Advertisement -
Tempo di lettura: < 1 minuto
- Advertisement -

MATCH PROGRAM INTERVISTA BENARRIVO – 362 presenze e 6 gol con la maglia del Parma. Antonio Benarrivo, intervistato nel match program di Lazio – Parma, ha presentato la sfida dell’Olimpico.

Lazio – Parma, le dichiarazioni di Benarrivo

“Nulla è scontato nel calcio, la storia d’altronde insegna. La Lazio ha obiettivi importanti da raggiungere, coma la qualificazione alla prossima Champions League. Il Parma invece è già retrocesso e non ha nulla da perdere, quindi servirà la massima concentrazione per vincere. I gialloblu hanno pagato l’esclusione di D’Aversa nei programmi iniziali, visto che squadra ed allenatore erano amalgamati alla perfezione dopo l’ultima bella stagione. Purtroppo entrando a campionato in corso, si rischia di sbagliare doppiamente”.

Su Acerbi e Bruno Alves

“In Serie A, e più in generale ad alti livelli, esiste la meritocrazia: Acerbi anche quest’anno ha dimostrato continuità e qualità, Bruno Alves invece, dopo l’esclusione, avrebbe dovuto reagire e riconquistarsi un posto. Non hai alternative, se vuoi giocare”.

Le volte contro la Lazio

“Il precedente che ricordo maggiormente? Era il 26 settembre 1999, Parma – Lazio 1-2. Uscii dopo 28′, per uno scontro aereo con Salas. Mi risvegliai in ambulanza, ma poteva andarmi molto peggio. Era un altro calcio, oggi di terzini che fanno le tre fasi, come facevo io, ce ne sono pochi…”.

- Advertisement -© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

Latest Posts

APPROFONDIMENTI