CALCIOMERCATO

Bizzarri: “Alla Lazio ho vissuto bei momenti, anche se non ero titolare. Biava-Diaz, che coppia!”

- Advertisement -
Tempo di lettura: < 1 minuto

BIZZARRI LAZIO – Ha vestito la maglia della Lazio per quattro stagioni, dal 2009 al 2013 collezionando appena 26 presenze. Albano Bizzarri, secondo di Federico Marchetti nella sua esperienza capitolina, ha ripercorso i momenti più esaltanti della carriera in un’intervista a TMW Radio. Inevitabili i riferimenti alla Lazio.

Bizzarri sull’esperienza alla Lazio

“Ho avuto momenti belli ma anche duri in Italia. Con il Catania e con il Chievo ho vissuto momenti particolari, dove abbiamo fatto campionati bellissimi. E’ stato bello vincere la Coppa Italia con la Lazio, anche se non ero titolare. Bella poi l’esperienza a Udine, me la porto nel cuore. La coppia Diaz-Biava è stata davvero molto bella. Ma anche al Chievo, dove prendevo al massimo un gol a partita”.

La ripresa della Serie A

“Penso che i campionati si devono finire in campo. Non mi sembra giusto andare in coppa o retrocedere d’ufficio. Non è stato uno stop come quello per andare in vacanza, ma i giocatori hanno continuato ad allenarsi. In un mese si torna in forma. Non si sapeva quando sarebbe finita la pandemia, quindi tutti si sono allenati in una certa maniera. Gli infortuni? Fanno parte della nostra professione”.

- Advertisement -© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

Latest Posts

APPROFONDIMENTI