CALCIOMERCATO

Bulgaria-Italia, Acerbi: “Potevamo fare di più. Noi stanchi? La benzina si trova sempre”

- Advertisement -
Tempo di lettura: < 1 minuto

BULGARIA ITALIA ACERBI – Autore di un’ottima prestazione, senza sbavature, in coppia con Bonucci al centro della difesa, Francesco Acerbi ha dato il suo contributo per il secondo clean sheet consecutivo dell’Italia. Anche a Sofia, così come a Parma contro l’Irlanda del Nord, è arrivata una vittoria che proietta gli azzurri già in testa al Gruppo C di qualificazone ai Mondiali Qatar 2022. A fine match, ai microfoni di Rai Sport, il difensore biancoceleste ha commentato così l’incontro.

Bulgaria-Italia, le parole di Acerbi

“È stata una partita fisica e lo sapevamo. Loro sono stati coraggiosi a venirci a prendere alti. Abbiamo fatto una buona gara ma potevamo fare qualcosa in più nei disimpegni. L’hanno messa sul piano fisico e non è stato per niente semplice. Era importante sbloccarla subito nel primo tempo. Richieste di Mancini? Voleva la Linea difensiva alta perché loro erano pericolosi in area. E poi ci ha chiesto di segnare il terzo gol perché sarebbe stato importante. C’è benzina in vista della Lituania? C’è sempre. Ogni punto è fondamentale. Cerchiamo di finire bene e per la Lituania saremo pronti. Troveremo la benzina nella testa e nelle gambe”.

- Advertisement -© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

Latest Posts

APPROFONDIMENTI