Tempo di lettura: < 1 minuto

CANIGIANI LAZIO CINA – La Lazio ha chiuso nella giornata di oggi un’importante accordo commerciale con il mercato asiatico. Come prontamente comunicato dal club, la società ha annunciato l’apertura dei canali di comunicazione sulle maggiori piattaforme social della Cina. Marco Canigiani, responsabile del marketing biancoceleste, è intervenuto alla radio ufficiale per sciolinare i dettagli dell’iniziativa.

Canigiani: “Il brand Lazio è sempre più internazionale”

“La Lazio è ufficialmente sbarcata sul mercato cinese con il suo sito ed i social dedicati su Weibo e su WeChat, le due piattaforme social maggiormente utilizzate in Cina. Abbiamo reso disponibile anche il sito cinese, molto utile per diffondere il nostro brand. Sul nostro sito ci sarà a breve la possibilità di accedere alla sezione cinese, che sarà visibile in Italia, ma anche di usufruire dei portali in arabo, portoghese ed in altre lingue. Solo nei mercati asiatici, l’azienda HQ Bet sarà il nuovo betting partner della S.S. Lazio. Questo accordo durerà per due stagioni, è un’intesa molto importante che agirà su una zona territoriale specifica”.

Le altre iniziative della Lazio

“Tutto è andato per il meglio, anche se c’è stato un lieve ritardo a causa dell’emergenza Coronavirus. Ci sarebbe piaciuto organizzare una presentazione diversa, ma al momento è impossibile realizzare una conferenza stampa dedicata. Nei nostri negozi di Via Calderini, di Via di Propaganda e di Roma Est, ma anche online, è possibile contribuire all’iniziativa ‘TU NON SARAI MAI SOLA’ acquistando una sagoma personalizzata che sarà posizionata sugli spalti dello Stadio Olimpico di Roma in occasione delle prossime gare casalinghe della Lazio che saranno a porte chiuse. Ci saranno anche altre iniziative sulla scia di quest’ultima”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.