Cesari su Spezia-Lazio: "Errore clamoroso, tristissimo e inaccettabile"

Pubblicato 
martedì, 03/05/2022
Di
Daniele Izzo
Tempo di lettura: < 1 minuto

SPEZIA LAZIO INTERVISTA CESARI - Raggiunto dai taccuini de Il Corriere dello Sport, Graziano Cesari ha commentato l'episodio del gol di Acerbi in Spezia-Lazio. L'ex arbitro, dopo essersi detto stupito dall'errore di due fischietti esperti come Nasca e Pairetto, ha definito con tre aggettivi l'accaduto: clamoroso, tristissimo e inaccettabile.

Spezia-Lazio: le parole di Cesari

"Così è stato rimesso tutto in discussione, invece. Per questo l'errore è clamoroso, ma anche tristissimo. Cosa mi ha colpito di più? Il fatto che i due protagonisti, Pairetto e Nasca, siano a loro modo due figure che dovrebbero essere le più preparate. Pairetto è un internazionale, Nasca da quando è stato introdotto il VAR ha fatto solo quello. Mi chiedo, possibile? - domanda Cesari, che poi continua - Allora bisogna aggiungere una aggravante: l'intera vicenda è contro il protocollo VAR. Per il mancato controllo e la ripresa del gioco affrettata. Ormai lo sanno tutti, i gol vanno 'checkati' dall'inizio alla fine. Possiamo aggiungere un aggettivo: errore inaccettabile".

LEGGI ANCHE --> VAR-sticcio: “Non ripartire, aspetta” e il mistero dell’ok in Spezia-Lazio

, , ,
Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram